Sergio Agüero ha annunciato il suo addio al calcio professionistico: “La mia salute viene al primo posto”

Sergio Agüero ha annunciato con una conferenza stampa al Camp Nou il suo addio al calcio professionistico.

“Sono momenti molto duri ma sono anche contento della decisione che ho preso. La mia salute viene al primo posto e dopo il problema al cuore (un’aritmia cardiaca) che ho avuto un mese e mezzo fa i medici mi hanno detto che la cosa migliore era smettere di giocare”, ha detto il Kun in lacrime.

Attualmente in forza al Barcellona, l’attaccante argentino ha siglato 385 gol e vestito anche le maglie di Independiente, Atletico Madrid, Manchester City, nonchè quella della Nazionale.

“Sono molto orgoglioso della mia carriera. Ho sempre sognato di giocare a calcio, da quando avevo 5 anni. Non avrei mai pensato di arrivare in Europa. Ora mi sento bene, ma ovviamente le prime due settimane sono state dure. Dopo il primo test fisico in clinica i medici mi hanno detto che c’era la concreta possibilità che non avrei potuto continuare ma quando è arrivata la certezza ci sono voluti alcuni giorni per accettare questa cosa. Continuerò ad essere legato al mondo del calcio e mi godrò di più la vita”.

Rispondi