Addio all’attore Paolo Calissano

Si è spento a soli 54 anni Paolo Calissano. Il corpo senza vita del celebre attore è stato trovato nella sua casa di Roma.

Nato a Genova il 18 febbraio 1967, dopo gli studi a Boston, aveva iniziato la sua carriera nei fotoromanzi per poi debuttare al cinema in “Venerdì nero”, a cui sono seguiti “Bugie rosse”, “La ragazza di Cortina” e “Palermo-Milano solo andata”.

Affascinante e talentuoso, Calissano era entrato nel cuore del pubblico recitando in serie tv come “General Hospital”, “La dottoressa Gio'”, “Linda e il brigadiere”, e nelle soap “Vento di ponente” nel ruolo del manager Guido Mandelli e “Vivere”, interpretando il dottor Bruno De Carolis.

Nel 2004 era stato uno dei concorrenti de “L’Isola dei Famosi”. Nel 2005 era rimasto coinvolto in alcuni guai giudiziari. Nel 2007 era tornato a teatro con il musical “A un passo dal sogno”. Era stato poi nel cast della serie “Non dirlo al mio capo 2” e del film “Non tutto è perduto” di Francesco Bellomo, girato nel 2021.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...