IL NOSTRO 2021, RACCONTATO IN COMPAGNIA DI MONS. STEFANO RUSSO A “SULLA VIA DI DAMASCO”

Dopo un anno ancora immersi nella pandemia, il nuovo anno comincia mentre si apre un periodo decisivo per la Chiesa: il Sinodo voluto da Francesco. Ospite speciale della prima puntata del 2022, in onda domenica 2 gennaio, ore 8.45, su Rai Due, Mons. Stefano Russo, Segretario Generale della CEI, per leggere insieme ad Eva Crosetta questo tempo carico di incertezze, ma anche di lezioni e buoni auspici per l’umanità. Quella della Chiesa sinodale è l’occasione per ritrovare le dimensioni dell’ascolto e della prossimità, fin troppo sacrificate da virus, distanziamenti e isolamenti. All’inizio del programma di Vito Sidoti, il diario di un medico, Giovanni Santacroce, che combatte questa lotta impari contro il nemico invisibile, con le armi della scienza e della coscienza.  Non arretrano di un passo i volontari della Casa Emmaus (Caritas di Caserta), protagonisti dell’altro servizio: “volere il bene” è il vero motivo dell’accoglienza.  In chiusura, alcuni momenti significativi della visita di Papa Francesco in Iraq, lo scorso Marzo, e la storia dei primi 40 anni del Centro Astalli, raccontata da P. Camillo Ripamonti.  “Ognuno di noi – ha detto Mons. Russo – è chiamato a portare il proprio contributo nell’attimo presente della vita, sapendo costruire quelle relazioni che permettano di dare un senso nuovo a questo tempo.” La Regia è curata da Marina Gambini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...