Agli Europei di pattinaggio di figura di Tallinn, Daniel Grassl ha conquistato uno storico argento

Agli Europei di pattinaggio di figura su ghiaccio di Tallinn, in Estonia, Daniel Grassl ha scritto una pagina di storia dello sport azzurro, recuperando tre posizioni nel libero, dopo la quinta piazza del programma corto, e conquistando una storica medaglia d’argento con il nuovo record tricolore a quota 274.48 punti.

Per il giovane campione meranese, 19 anni, si tratta del primo podio in carriera agli Europei dopo il quarto posto del 2020.

Grassl, che ha proposto un programma ricco dal punto di vista tecnico con tre salti quadrupli, ha conquistato tutti con una pattinata pulita e precisa, chiudendo alle spalle soltanto del russo Kondratiuk. Terza posizione per il lettone Vasilejvs.

credit foto Diego Barbieri – Fisg

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...