Venerdì 29 aprile alle 21.15 vanno in onda su Sky Atlantic e in streaming su NOW il terzo e quarto episodio della nuova stagione di DIAVOLI

Venerdì 29 aprile alle 21.15 vanno in onda su Sky Atlantic e in streaming su NOW (e saranno sempre disponibili on demand) il terzo e quarto episodio della nuova stagione di DIAVOLI, il financial thriller internazionale targato Sky Original con Alessandro Borghi e Patrick Dempsey. Tra una Brexit dagli esiti (quasi) imprevedibili ma su cui speculare a ogni costo, app di tracciamento apparentemente innocue e privacy dei dati, si alza la temperatura del trading floor – e non solo – della NYL, la New York London Investment Bank immaginata al centro della City londinese in questa appassionante storia di potere, segreti e disinganni ambientata nell’Olimpo dell’alta finanza e ispirata al best seller “I diavoli” (edito in Italia da Rizzoli) di Guido Maria Brera.

Dopo aver debuttato la scorsa settimana su Spotify, è arrivato su tutte le piattaforme il nuovissimo podcast, coprodotto da Sky e Lux Vide, dedicato ai grandi temi dell’attualità al centro dei nuovi episodi della serie Sky Original, affrontati da un punto di vista più tecnico e divulgativo in un vero e proprio viaggio tra informazione e intrattenimento.  Hanno fatto il loro esordio ieri, 27 aprile, le nuove puntate, la seconda e la terza, rispettivamente dedicate a finanza ed energia e ai big data. Anche in quelle di questa settimana, Massimo Temporelli sarà con Alessandro Borghi, Guido Maria Brera e due esperti per indagare l’impatto reale della finanza sulla nostra vita.

Partendo dalle suggestioni della serie TV, si parlerà di green economy e sostenibilità insieme ad Angela Racca, Head of Investor Relations and Sustainability del fondo Tages Capital, con ventennale esperienza nel mondo energy, e a Carlo Stagnaro, Direttore ricerche e studi dell’Istituto Bruno Leoni che ha pubblicato articoli sull’economia dell’energia sia su riviste specializzate che sulla stampa generalista, oltre ad aver curato diversi libri.

Il “petrolio del nuovo millennio”, i dati, al centro della terza puntata del podcast. Verrà approfondito un tema controverso e affascinante: quello della loro raccolta, della loro elaborazione e gestione, nonché le possibili implicazioni in termini di privacy dei cittadini. Dopo l’intervento di Alessandro Borghi e Guido Brera, si passerà all’approfondimento con Gaia Rubera, Amplifon Chair in Customer Science, Professore Ordinario presso l’Università Bocconi (aree di interesse scientifico: Big Data and AI Marketing), e Dino Pedreschi, Professore di Computer Science all’Università di Pisa e pioniere dello studio dei Big Data in Italia.

La seconda stagione di Diavoli, in otto nuovi episodi girati tra Roma e Londra interamente in inglese, è prodotta da Sky Italia e Lux Vide con Big Light Productions e realizzata in collaborazione con Sky Studios, Orange Studio e OCS. La serie è scritta da Frank Spotnitz (Leonardo, Medici, The X-Files, The Man in the High Castle) e James Dormer (Strike Back, Medici) con Naomi Gibney e Caroline Henry. Guido Maria Brera è autore del format di serie della seconda stagione. Nick Hurran (Sherlock, Doctor Who, Fortitude, Altered Carbon) dirige i primi 4 dei nuovi episodi, mentre Jan Maria Michelini (I Medici, DOC- Nelle tue mani, Blanca) è dietro la macchina da presa degli episodi 5-8.

In questa seconda stagione, accanto a Borghi e Dempsey tornano Malachi Kirby (The Race – Corsa mortale, Radici), Pia Mechler (Everything Is Wonderful) e Paul Chowdhry (Live at the Apollo, Swinging with the Finkels), nei panni dei Pirati, il team di trader fedelissimi a Massimo Ruggero, e Lars Mikkelsen (The Killing, Sherlock, House of Cards) in quelli di Daniel Duval, il fondatore di Subterranea. Fanno il loro ingresso nel cast Li Jun Li (Damages, Minority Report, Wu Assassins) nei panni di Wu Zhi, nuova Head of Trading della NYL, Joel de la Fuente (Law & Order, The Man in the High Castle) nei panni di Cheng Liwei, nuovo membro del board e Clara Rosager (The Rain, Il concorso) in quelli di Nadya Wojcik, nuova geniale protetta di Dominic.

SINOSSI DEL TERZO E QUARTO EPISODIO DELLA SERIE

Dominic convince Massimo del coinvolgimento cinese nella Brexit e i sospetti su Wu Zhi e Liwei crescono. Massimo aiuta Dominic a sabotare un affare di enorme importanza strategica per gli investitori cinesi della NYL, rischiando di incrinare la sua amicizia con Oliver, che scopre che qualcuno ha rovinato la sua nuova occasione di lavoro fuori dalla NYL. Ma affiora un segreto che mette a rischio la posizione di Massimo alla NYL: avrà ancora un futuro lì dentro?

Inizia la battaglia tra la NYL e la nuova SPAC di Dominic, con ex colleghi e amici schierati gli uni contro gli altri. La posta in gioco è la proprietà di un’importante app di social media e un grosso affare dei cinesi sull’energia nucleare. Massimo continua a cercare la verità sulla Brexit, scoprendo una morte sospetta collegata all’azienda dei sondaggi e attirando su di sé l’attenzione dei responsabili dell’omicidio…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...