Valeria Golino sarà presidente della giuria di Un Certain Regard al 75° Festival di Cannes

Valeria Golino sarà presidente della giuria di Un Certain Regard al 75° Festival di Cannes (17-28 maggio 2022). Insieme agli altri quattro membri, provenienti da Polonia (l’attrice Joanna Kulig), Venezuela (l’attore Édgar Ramírez), Stati Uniti (la regista Debra Granik) e Francia (l’attore e cantautore Benjamin Biolay), decreterà i vincitori della sezione parallela del festival che celebra il cinema giovane, d’autore e di rivelazione.

Un Certain Regard presenterà quest’anno 20 film, di cui 8 opere prime e 9 di registe donne, così come Maryland di Alice Winocour, Montparnasse Bienvenue di Léonor Serraille che ha vinto la Caméra d’or e il cui nuovo film è in concorso, A Brother’s love di Monia Chokri e Good Mother di Hafsia Herzi nel 2021. Il vincitore dello scorso anno di Un Certain Regard è stato Unclenching the fists della regista russa Kira Kovalenko .

LA GIURIA

Valeria Golino – presidente
regista, attrice e produttrice (Italia)

Debra Granik
regista (Stati Uniti)

Joanna Kulig
attrice (Polonia)

Benjamin Biolay
cantautore, produttore, attore (Francia)

Édgar Ramírez
attore e produttore(Venezuela)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...