EUROVISION SONG CONTEST TORINO 2022: La finale è stata vista da 6 milioni 590 mila spettatori, con uno share del 41,9%

Sono stati 6 milioni 590 mila, con uno share del 41,9%, i telespettatori che hanno seguito in diretta su Rai1, dalle 20.57 alle 01.13, la serata finale dell’Eurovision Song Contest 2022 che si è conclusa con la proclamazione della vittoria della Kalush Orchestra con il brano “Stefania”, in rappresentanza dell’Ucraina.

“Gli ottimi ascolti dell’Eurovision Song Contest 2022 in Italia e all’estero dimostrano la ricchezza della musica di oggi, con tante e diverse tendenze e linguaggi musicali, e sono una conferma della statura internazionale della Rai. Nel nostro Paese gli spettatori risultano sei milioni 590 mila, lo share è stato del 41,9%. Un risultato mai raggiunto prima d’ora. La vittoria dell’Ucraina, in gara con un brano vitale e originale, premia anche un popolo al quale tutta l’Europa dimostra di stringersi in modo solidale.
La competizione tra cantanti e gruppi di 40 Paesi realizzata a Torino della nostra azienda in collaborazione con l’European Broadcasting Union, l’unione dei media europei di servizio pubblico, è stata una trasmissione di scala mondiale che ha coinvolto un pubblico variegato di cui i giovani  hanno  costituito la parte principale. Nell’organizzare questa rassegna,la Rai si è mostrata ulteriormente all’altezza di sfide tecnologiche e professionali che richiedono mezzi e personale all’avanguardia. Grazie a tutti i professionisti della nostra azienda che con competenza e capacità di sperimentare hanno reso possibile la grande festa della musica dell’Eurovision Song Contest”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato Fuortes.

Soddisfazione è stata espressa anche dal Presidente della Rai Marinella Soldi: “Eurovision Song Contest 2022 è riuscito a cogliere appieno lo spirito del momento e i risultati di ascolto – di tutte le serate e della finale in particolare – lo mostrano con chiarezza. Sono stati soprattutto i giovani a seguire con passione la gara, in tv , in radio, in streaming, sui social e a decretare, con il televoto, la vittoria dell’Ucraina: una scelta che, insieme all’apprezzamento per la canzone in gara, rispecchia anche la volontà di pace dei popoli d’Europa. La Rai è orgogliosa di aver realizzato, insieme all’ EBU, unione dei media europei di servizio pubblico, uno show tecnicamente grandioso, con un’impronta creativa forte. Il lavoro è stato organizzato in squadre di professionisti miste, composte da tecnici Rai e da colleghi internazionali: una collaborazione che ha funzionato perfettamente e ha portato reciproco arricchimento professionale e umano – un motivo, per Rai, di particolare soddisfazione. Questa esperienza conferma che la nostra azienda è un attore di primo piano nella scena internazionale della produzione dei media”.

Grande successo anche su TikTok: un continuo crescendo di creatività e video condivisi dai creator, dagli artisti e degli stessi conduttori accomunati dall’hashtag #Eurovision2022 che ha scandito i giorni della competion, superando 1,2 miliardi di visualizzazioni (+50% rispetto all’ultima semifinale). 5.8M invece gli spettatori (di cui 3.3M per la serata finale) delle tre serate trasmesse LIVE dal profilo TikTok Eurovision @eurovision in un format unico creato appositamente per la piattaforma.

Le canzoni in gara sono state utilizzate in oltre 450 mila video dalla community per dar vita a mash up, remix e interpretazioni uniche. In particolare, la canzone più utilizzata in app dalla community è stata la vincitrice di questa edizione, Stefania della Kalush Orchestra con oltre 168 mila video creati. Sono invece Brividi di Mahmood & BLANCO e Hold Me Closer della svedese Cornelia Jakobs ad aggiudicarsi il secondo e terzo posto come canzoni più utilizzate, rispettivamente con oltre con 161 mila e 22 mila video creati.

A conferma dell’entusiasmo e della partecipazione per la competition anche la crescita del profilo TikTok Eurovision @eurovision che ha raggiunto 1.2M follower (+90% rispetto a inizio gara).

Sul podio per quanto riguarda la crescita del profilo TikTok dei cantanti in gara: la norvegese Subwoolfer (@subwoolfer), che passa da 35mila a 128mila follower (+265%), il profilo della cantante S10 dei Paesi Bassi (@s10sdonnie), che ha raggiunto quota 65mila dai 19mila all’inizio della competizione (+240%), e la spagnola Chanel (@chanelterrero), che ha quasi triplicato i follower arrivando a 137mila (+140%). Gli artisti della Kalush Orchestra (@kalush.official) partiti da 257mila follower chiudono l’Eurovision a quota 376mila (+46%).

Grandissimo successo di pubblico anche per i pre-show di Mattia Stanga (@mattiastanga), in diretta dal Museo del Cinema (che recentemente ha aperto il suo profilo ufficiale TikTok @museocinema), che hanno accompagnato la community nel viaggio verso la finale di Eurovision.  Tre appuntamenti dedicati al racconto del backstage, al commento della semifinale e alle interviste seguite da oltre 150 mila utenti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...