Su RaiPlay, in occasione della Giornata Nazionale contro il gioco d’azzardo, arriva il film con Nino Frassica “Magic Show”

In occasione della Giornata Nazionale di Sensibilizzazione Contro il Gioco D’azzardo dal 20 maggio su RaiPlay sarà disponibile in esclusiva “Magic Show”, un film di Andrea Traina, con protagonista Nino Frassica. La pellicola è una produzione Onirica, in collaborazione con Studio Riva.

Ulisse Poidomani è un uomo che ha lentamente mortificato ogni passione, soffocato ogni fantasia, strangolato ogni aspetto genuinamente ludico della sua vita. Un uomo che ha smesso di sorridere. Da bambino, invece, quando il verbo “giocare” aveva ben altro significato e i suoi occhi grandi consumavano avidamente le vignette colorate degli album di Mandrake, era ossessivamente affascinato dalla magia. Ma oggi, di quella magia, nella sua vita, non è rimasto più nulla. Ulisse ha 65 anni ed è un ex-imprenditore che ha visto disintegrarsi in pochi anni tutto ciò che aveva costruito con fatica, a partire dal momento in cui è precipitato nel baratro senza fondo della dipendenza da gioco d’azzardo.

Costretto a spiare la vita della figlia da lontano, vive ormai isolato in una casa che ha inesorabilmente spogliato di ogni lusso per alimentare il suo vizio. Ma neanche questo è bastato a saziare il mostro che lo divora giorno dopo giorno. È stato costretto a mettersi nelle mani di spietati usurai con cui ora ha un grosso debito da saldare. E quella è gente che non scherza: se entro ventiquattr’ore non troverà la somma di interessi che deve loro, hanno già minacciato infauste conseguenze sul nipotino col quale, per altro, a Ulisse è negata ogni frequentazione. Insomma, dal maledetto giorno di quella prima, innocente giocata, la sua vita ha preso una direzione fatale, è un treno in corsa destinato a schiantarsi contro un destino ineluttabile: finire ucciso il prossimo martedì grasso, mentre cerca goffamente di rapinare il bar nel quale perde ogni giorno tutti i suoi soldi. Ma…

Una notte, vagabondando insonne dopo aver bruciato come sempre nelle macchinette tutto quello che aveva in tasca, un’insolita nebbiolina si solleva all’improvviso ad avvolgere tutto. È in questa atmosfera lattiginosa e ovattata che nota per la prima volta l’insegna sfarfallante del “MAGIC SHOW”, il pittoresco localino dall’aria retrò in cui avviene l’imprevedibile incontro con una giovane artista, Luna.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...