Il 28 giugno in Piazza Duomo a Milano si terrà LOVE MI, un concerto gratuito che vedrà protagonisti Fedez e J-Ax insieme a tanti amici per raccogliere fondi a favore della Fondazione TOG

Musica, amicizia e solidarietà: il 28 giugno in Piazza Duomo a Milano si terrà LOVE MI, un evento gratuito che vedrà protagonisti Fedez e J-Ax insieme a tanti amici. A partire dalle 18.30 Ariete, Beba, Cara, Dargen D’Amico, Fedez, Frada, Ghali, J-AX, Miles, Mydrama, Myss Keta, Nitro, Paky, Paulo, Rhove, Rosa Chemical, Rose Villain, Mara Sattei, Shiva, Tananai, Tedua, saliranno sul palco e regaleranno al pubblico una grande serata di musica.

Il concerto, organizzato con il patrocinio del Comune di Milano e fortemente voluto da Fedez, sarà finalizzato a raccogliere fondi, grazie al numero solidale che sarà attivo dal 5 giugno, che saranno donati dalla Fondazione Fedez a TOG – TOGETHER TO GOla Fondazione diventata un centro di eccellenza nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse, in particolare paralisi cerebrali infantile e sindromi genetiche con ritardo mentale.

lovemi

“E’ un modo per permettere a tutte le persone di poter fruire di un vero e proprio festival musicale gratuitamente e dall’altra di partecipare ad un’iniziativa benefica per un progetto, il nuovo centro TOG, che sarà un’eccelleneza per la nostra citta. Alla fondazione TOG, che ho conosciuto grazie alla Pina e a Dargen D’Amico, mancano diversi milioni di euro per terminare la costruzione del centro e mi sono posto l’obiettivo di riuscire a raccogliere questi soldi”, ha detto Fedez.

“Sono felice di poter dare il mio contributo a una causa così importante a favore dei bambini affetti da patologie neurologiche molto complesse. Milano, la mia città, ci permette ancora una volta, attraverso la musica, di far parte di un bellissimo progetto. Vivremo con gioia quel palco nella speranza di regalare a questi bambini un futuro migliore. La mia reunion con Fedez non dipende dal fatto che abbia deciso di partecipare a questa iniziativa. Ci siamo sentiti prima che gli fosse diagnosticato il cancro e sono stato il primo che ha incontrato quando è uscito dall’ospedale. E’ stata una scelta razionale”, ha dichiarato J-Ax.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...