Sabato 28 maggio alle 12,30 su Rai 1 Linea Verde Life fa tappa a Grosseto

Sabato 28 maggio alle 12,30 su Rai 1 Linea Verde Life fa tappa a Grosseto, nel cuore della maremma toscana. Marcello Masi e Daniela Ferolla ci racconteranno un territorio straordinario in cui innovativi progetti di sostenibilità convivono con mestieri e saperi antichi. Si comincerà con i butteri, leggendari mandriani simbolo della Maremma, con le inconfondibili vacche e i cavalli allo stato brado. Un mestiere antico, quello dei butteri, portato avanti anche da giovani coraggiosi che hanno a cuore la valorizzazione del patrimonio agricolo e forestale del territorio. Sempre all’interno del Parco della Maremma, sulla spiaggia di Marina di Alberese, area soggetta da anni a fenomeni di erosione parteciperemo ad un intervento di tutela e ripristino delle dune maremmane, con la messa a dimora di specie vegetali preziose e protette.
Dalla spiaggia passeremo ad occuparci dei fondali marini e di un museo sommerso nato per proteggere le specie ittiche della costa dalle devastazioni provocate dalla pesca a strascico illegale. Parlando sempre di animali “da salvare”, ci occuperemo di un rifugio per animali maltrattati o destinati alla soppressione, che hanno trovato ospitalità negli spazi abbandonati e riqualificati dell’Ippodromo del Casalone. E in un casolare dei primi del Novecento andremo alla scoperta di un impianto innovativo di coltivazione della spirulina, una microalga di origini antichissime, che dal punto di vista nutrizionale è l’alimento più completo del nostro pianeta.
Non solo natura e sostenibilità, nello stupefacente scenario di Castiglione della Pescaia scopriamo un nuovo sport d’acqua; si chiama Wing Foil, si pratica con un’ala gonfiabile, da tenere in mano per volare sulle onde in piedi su una tavola. Natura, ecologia, sport e… arte. Con un giardino nelle campagne di Castiglione popolato di grandi opere d’arte realizzate unicamente con materiale di recupero. Ogni scultura è una storia di riciclo e creatività pensata in armonia con l’ambiente e il paesaggio.
Infine la gastronomia con la ricetta di Federica De Denaro: i pici, con pancetta e zafferano alla grossetana e con i tortelli della tradizione maremmana. Assaggeremo prodotti di terra e di mare a filiera cortissima e gli immancabili bomboloni fritti protagonisti dei pomeriggi estivi degli stabilimenti di Marina di Grosseto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...