Una donna libera è il tema della puntata di “Sulla Via di Damasco”

A partire dal 12 giugno “Sulla Via di Damasco” andrà in onda su Rai 3, e così domenica 29 maggio alle 8.40 andrà in onda la penultima puntata su Rai 2, dopo circa 28 anni di racconti e di storie di donne e uomini che si misurano con le bellezze e i drammi del vivere. Il programma condotto da Eva Crosetta parlerà di Maria, in compagnia del Card. Angelo Comastri, per riflettere su una questione per nulla scontata: la libertà. Una riflessione per scoprire che Maria è l’icona più perfetta della libertà e poi una panoramica sul Santuario Santa Maria del Fonte di Caravaggio (BG), un luogo dove si celebra la maternità della Madre di Dio. Da Nord si scenderà a Sud, a Messina, per ammirare un altro luogo di devozione mariana: la Cattedrale della Madonna dell’Assunta, dove si festeggia la Madonna della lettera, patrona della città. Il prossimo 3 giugno, i messinesi rinnoveranno la loro fede e devozione a Maria con una grande processione nel centro della città. Subito dopo, il racconto del miracolo di Elisa Aloi: a 14 anni colpita da una malattia gravissima e diventata poi l’esempio del miracolo della Vergine (Elisa A. è morta nel 2020). In conclusione al programma di Vito Sidoti, le parole di Papa Francesco che consacrano il mondo al cuore di Maria, affinché cessi ogni guerra e ritorni la pace.  “La Madonna – ha detto il Card. Comastri – ha veramente preso in mano la sua libertà e l’ha usata per fare il bene, il bene maggiore, il Figlio.” Regia di Alessandro Rosati. 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...