Nuovo appuntamento, domenica 5 giugno alle 16.30 su Rai 3, con “Rebus”, la trasmissione condotta da Corrado Augias e Giorgio Zanchini

Nuovo appuntamento, domenica 5 giugno alle 16.30 su Rai 3, con “Rebus”, la trasmissione condotta da Corrado Augias e Giorgio Zanchini. Ascanio Celestini, uno dei rappresentanti più importanti del teatro di narrazione, con i suoi spettacoli ha messo in scena storie di persone comuni che rievocano attraverso le loro voci e i loro punti di vista la storia del nostro Paese. L’Italia in via di trasformazione raccontata da Pasolini, l’eccidio delle Fosse Ardeatine, la Seconda Guerra Mondiale, la chiusura dei manicomi, la lotta di classe, sono solo alcune degli scenari che attraverso la sua voce hanno preso forma. Con il suo particolare modo di narrare racconterà come oggi l’arte rende e riflette i conflitti del nostro tempo. Sempre di arte, ma di tipo raffigurativo, con l’inviato speciale Corrado Augias si andrà alla scoperta di una delle opere più affascinanti e grandiose di Antonio Canova, di cui quest’anno ricorre il bicentenario della morte: “Ercole e Lica”, alla Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...