Blob presenta “Al di là dei sogni”, in ricordo di Don Giuseppe Diana

Il 19 marzo 1994 veniva assassinato dalla camorra Don Giuseppe Diana, per tutti don Peppe, colpito al volto con 5 colpi di pistola dentro la sagrestia della chiesa di Casal di Principe mentre si preparava per celebrare messa. A quasi 30 anni da quel brutale omicidio, le parole e gli ideali di don Peppe si sono trasformati in un movimento di resistenza e di lotta alla camorra e a tutte le mafie. 
Sabato 18 giugno, in “Al di là dei sogni”, la puntata monografica di Blob, in onda alle 20.00 su Rai 3, la rinascita di un territorio e di una comunità attraverso le parole di Simmaco Perillo, fondatore della NCO, la “Nuova Cooperazione Organizzata”, una cooperativa di agricoltori che ha costruito le proprie attività nei terreni confiscati alla camorra, dove lavorano donne e uomini che sono riusciti a sfuggire dalla morsa dell’organizzazione criminale e alla realtà carceraria. Testimonianze forti di persone che provengono dalle comunità di recupero per tossicodipendenti o dagli ospedali psichiatrici giudiziari e che oggi cercano il reinserimento nella società grazie all’aiuto e al lavoro del personale della fattoria.
“Al di là dei Sogni”, di Perillo e della moglie Paola, è un viaggio tra i territori di Don Peppe nella campagna casertana, in compagnia di Flavio Insinna, da anni al fianco di Simmaco in questa battaglia per la legalità e per la promozione di una realtà oggi virtuosa ed esemplare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...