La Nuova Zelanda ospiterà il primo torneo di play-off della Coppa del mondo femminile FIFA

Il Waikato Stadium di Hamilton/Kirikiriroa e il North Harbour Stadium di Auckland/Tāmaki Makaurau sono gli impianti che ospiteranno il primo torneo di play-off per la Coppa del Mondo femminile FIFA 2023 (FWWC2023).

La manifestazione, che si terrà in Nuova Zelanda dal 17 al 23 febbraio 2023, coinvolgerà 10 squadre che si contenderanno gli ultimi tre posti per le qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA femminile che si terrà in Australia e Nuova Zelanda il prossimo anno.

Parlando dell’annuncio, la responsabile del calcio femminile della FIFA Sarai Bareman ha dichiarato che la nuova competizione darà l’opportunità a un maggior numero di squadre di giocare al massimo livello.

“La decisione del 2019 di espandere la Coppa del Mondo femminile da 24 a 32 squadre ha già avuto un impatto significativo sulla crescita e sullo sviluppo del gioco. Un maggior numero di nazioni ha ora la possibilità di giocare sul più grande palcoscenico del mondo e tutto questo inizia con il torneo dei play-off.

Non vedo l’ora che i fan possano avere un primo assaggio di ciò che li aspetta l’anno prossimo, quando i Play-Off inizieranno prima che il più grande evento sportivo femminile del mondo prenda il via in Australia e in Nuova Zelanda il 20 luglio 2023″.

Inoltre, come bonus per i fan, le Football Ferns neozelandesi giocheranno tre partite amichevoli durante l’evento contro la prima squadra classificata del torneo e un’altra squadra ospite di alto profilo, ancora da confermare.

Jane Patterson, COO della FWWC2023 Nuova Zelanda, afferma che i neozelandesi saranno lieti di accogliere le 10 squadre qualificate e i tifosi provenienti da tutto il mondo.

“Il Torneo di Play-Off e le amichevoli offriranno ai fan di tutte le età l’opportunità di guardare le nazioni di tutto il mondo contendersi gli ultimi tre posti di qualificazione, mentre cresce l’entusiasmo in attesa della FIFA Women’s World Cup 2023”.

Patterson ha aggiunto che il Torneo di Play-Off sarà un test fondamentale per ospitare la FIFA Women’s World Cup cinque mesi dopo.

“Fornirà alla FIFA, alle città ospitanti, agli stadi, ai siti di allenamento e al governo l’opportunità di testare la prontezza delle operazioni, delle infrastrutture e delle risorse. Organizzare una competizione delle dimensioni e della portata della FIFA Women’s World Cup è un’opportunità estremamente eccitante, quindi ospitare il torneo di play-off e testare la preparazione sarà un vero vantaggio”.

Andrew Pragnell, amministratore delegato del New Zealand Football, afferma che è solo il primo passo di un anno molto emozionante per il calcio femminile.

“Avere così tanto calcio internazionale proprio qui da noi è molto eccitante per Aotearoa Nuova Zelanda e c’è ancora molto da fare”.

Con così tanto calcio di alto livello in mostra, sappiamo che i kiwi sosterranno le nostre Football Ferns con i riflettori mondiali puntati su di loro in vista della FIFA Women’s World Cup 2023″.

Le 10 squadre partecipanti al torneo dei play-off provengono da Asia (due), Africa (due), Nord e Centro America e Caraibi (due), Sud America (due), Europa (una) e Oceania (una).

Due nazioni asiatiche – Thailandia e Taipei cinese – hanno già confermato la loro partecipazione, mentre le altre otto squadre si qualificheranno per il torneo di spareggio attraverso i rispettivi tornei continentali.

Le qualificazioni per la Coppa del Mondo femminile FIFA 2023 continuano ad avanzare in vista del traguardo di “un anno al via” del 20 luglio. I tornei di quattro confederazioni vedranno le squadre di Africa, Nord e Centro America, Oceania e Sud America assicurarsi la qualificazione durante il mese di luglio. In Europa, invece, le restanti qualificazioni si concluderanno nelle finestre di settembre e ottobre.

Cina PR, Giappone, Repubblica di Corea, Filippine e Vietnam dall’Asia e Francia, Spagna, Svezia e Danimarca dall’Europa si sono già assicurate un posto alla FIFA Women’s World Cup 2023 e si uniranno alle due nazioni ospitanti – Australia e Nuova Zelanda.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...