Golf & Solidarietà – AXA Golf Cup 2022 sostiene la Disabili No Limits di Giusy Versace

“In buca” per aiutare le persone con disabilità ad avere una vita più autonoma. È questa la mission benefica dell’edizione 2022 di Axa Golf Cup, uno dei più importanti circuiti amatoriali italiani di golf, che ha scelto quest’anno di raccogliere fondi a favore della Disabili No Limits, l’associazione fondata dall’atleta paralimpica Giusy Versace nel 2011, per fornire protesi e ausili utili a persone con disabilità che hanno il desiderio di avvicinarsi alla pratica sportiva.

La raccolta fondi avviene attraverso eventi benefici e lotterie solidali organizzate dai diversi Golf Club in ognuna delle 9 tappe del circuito, che ricordiamo essere partito lo scorso 8 maggio da Palermo, per concludersi il primo weekend di novembre a Sciacca (Ag).

Felice dell’iniziativa Giusy Versace che è stata ospite sabato 2 luglio della tappa organizzata al Circolo Golf La Mandria di Torino, occasione nella quale è già stata raccolta l’importante cifra di 5.120 euro durante una cena benefica.

foto1 (4)

“Sono molto contenta di quest’iniziativa e dell’entusiasmo che si è creato attorno alla Disabili No Limits – sottolinea Giusy Versace – e devo ammettere che non è così scontato raccogliere cifre importanti in una sola serata. Sono quindi grata al gruppo AXA per aver scelto quest’anno di sostenere i progetti della nostra associazione, in modo particolare ringrazio Francesco Motta, vice presidente dell’Unione Agenti Axa Italia e agente generale AXA Assicurazioni di Torino, per l’accoglienza e la fiducia dimostrata, ma anche per aver sposato da subito la nostra mission con grande trasporto”.

Nella foto Giusy Versace assieme a Francesco Motta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...