Fondazione Scudieri presenta “Stasera Fiorello per la solidarietà – Una notte di cuore”, un evento fundraising a sostegno del progetto “Bambini coraggiosi”

La Fondazione Achille Scudieri organizza “Stasera Fiorello per la Solidarietà – Una Notte di Cuore”, iniziativa di fundraising a supporto del progetto “Bambini Coraggiosi” per l’umanizzazione delle cure e il diritto alla salute di tutti i bambini. L’evento è in programma venerdì 15 luglio alle 21.00 presso i templi di Paestum (SA).

La serata vedrà protagonista Fiorello con il suo spettacolo all’insegna dell’allegria e del buonumore, ma soprattutto della solidarietà, e a presentarla sarà Alessia Ventura. Inoltre sul palco porteranno i saluti le Istituzioni presenti e gli amici della Fondazione Achille Scudieri, che da anni ne sostengono i progetti.

Il progetto “Bambini coraggiosi”, promosso dall’Associazione Ospedali Pediatrici Italiani, vede come capofila l’Azienda Ospedaliera Santobono-Pausilipon di Napoli. Oltre alla cura della malattia, l’iniziativa pone attenzione alla sfera psicologica dei pazienti e delle loro famiglie donando mezzi e materiali utili alle attività didattiche e ludiche, che allievano lo stress e l’ansia da ospedalizzazione. Il ricavato della serata verrà devoluto per sostenere l’iniziativa dei corridoi umanitari a favore dei piccoli pazienti provenienti dall’Ucraina.

La Fondazione Santobono Pausilipon, in continuità con l’azione dell’AORN Santobono Pausilipon, è da anni nei corridoi umanitari promossi dalle organizzazioni umanitarie internazionali come l’Alto Commissariato dell’Onu per i Rifugiati (UNHCR) per accogliere e curare i bambini con patologie gravi provenienti da luoghi di guerra e, di recente, è parte del corridoio umanitario per l’accoglienza di pazienti provenienti dall’Ucraina. Sono stati messi a disposizione appartamenti nei quali accogliere i bambini malati con le loro famiglie ed è stato aperto un canale privilegiato per la spedizione di farmaci e prodotti di prima necessità da consegnare agli ospedali pediatrici ucraini per assicurare le necessarie cure ai pazienti impossibilitati ad essere trasferiti.

“È nostro desiderio – dichiara Paolo Scudieri, Presidente della Fondazione Achille Scudieri e di Adler Pelzer Group – proteggere il territorio in cui viviamo e lavoriamo sostenendo iniziative meritevoli e opere benefiche. Ringrazio sentitamente Fiorello, che ha reso possibile  una serata in cui il sorriso si sposa con un gesto concreto di sostegno verso coloro che ne hanno bisogno. Questa iniziativa è un segnale che parte da un progetto reale di collaborazione pubblico-privato nel welfare per il diritto di tutte le persone, a partire dai bambini, alla cura e ad un’assistenza medica che metta al centro il benessere e la tutela della persona e della vita”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...