Addio al celebre attore Marshall Napier. Tra i ruoli interpretati Harry Ryan nella serie “McLeod’s Daughters”

Si è spento a 70 anni Marshall Napier, celebre attore, drammaturgo e artista grafico originario della Nuova Zelanda e residente da tempo in Australia.

A dare la triste notizia è stata la figlia Jessica, anche lei attrice, con un post sui social: “Con grande tristezza condivido la dipartita del mio bellissimo papà Marshall Napier. Dopo una breve e intensa battaglia contro il cancro al cervello ci ha lasciato questa mattina. Era tranquillo e circondato dalla famiglia. Papà sei unico e non riesco nemmeno a immaginare come sarà il mondo senza di te. Il tuo carisma e il tuo fascino non erano secondi a nessuno. La tua creatività e l’intelletto sono stati la mia ispirazione. Ti amo così tanto e mi sento completamente persa senza di te. Sono felice che tu possa volare libero dal dolore e dalla confusione”.

Marshall Napier nel corso della sua carriera è stato trasversalmente protagonista a teatro di spettacoli quali Marat/Sade, The Duchess of Malfi, Waiting for Godot, Simpatico, A View from the Bridge, The Power of yes, The Present, ha recitato in film come Down Under, I Love you too, The devils run, The water horse, Travelling light, City of Ghosts, Bad Eggs, Black and White, Griff The Invisible, ha preso parte a celebri serie tv come Blue Murder, All Saints, Love Child S2, The Moodys, Jack Irish: Bad Debts e per sei stagioni è stato nel cast del drama McLeod’s Daughters rivestendo il ruolo di Harry Ryan.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...