La Rai ricorda Carlo Alberto Dalla Chiesa

Palermo, 3 settembre 1982, ore 21. In un agguato a colpi di kalashnikov viene assassinato il prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro e all’agente di scorta Domenico Russo. Sul luogo dell’eccidio, un anonimo cittadino lascia un cartello affisso al muro: “Qui è morta la speranza dei palermitani onesti”. Quarant’anni dopo, Rai ricorda il sacrificio del grande protagonista della lotta al terrorismo e alla criminalità organizzata, con una programmazione dedicata. Aprono l’omaggio, venerdì 2 settembre, “Agorà Estate” alle 8.00 su Rai 3 e “Unomattina estate” alle 9.05 su Rai 1, con ampi approfondimenti sulla figura del generale Dalla Chiesa.
Nel giorno della ricorrenza, sabato 3 settembre, su Rai 2 è Tg 2 Dossier, in onda alle 23 (e in replica domenica 4 settembre alle 10), a ripercorrere la vicenda umana e professionale del generale. Ampia copertura informativa sarà dedicata da tutte le Testate Rai nelle edizioni dei rispettivi telegiornali e Gr. In particolare, la redazione di Tgr Sicilia seguirà la commemorazione della ricorrenza e proporrà, con la prefettura di Palermo, le testimonianze audio e video di quei cento giorni da Prefetto. RaiNews24 proporrà uno Speciale a partire dalle 9.30 con collegamenti in diretta dal luogo della strage. In serata, inoltre, in occasione della fiaccolata con la quale la città di Palermo ricorda l’evento, ci saranno servizi e collegamenti con Palermo.
La morte di Dalla Chiesa viene ricordata, inoltre, più volte nella giornata di Rai Storia con la trasmissione “Il Giorno e la Storia”, in onda a mezzanotte e in replica alle 8.30, 11.30, 14.00 e 20.00, mentre il portale Rai Cultura.it e i social rilanceranno l’offerta dei canali tv.
Rai Premium trasmette, alle 23.20, il film “L’ultimo dei Corleonesi” di Alberto Negrin, con la colonna sonora di Ennio Morricone, che ricostruisce l’ascesa e la caduta del potente clan mafioso siciliano e dei suoi capi, mandanti dell’omicidio di Dalla Chiesa.
Domenica 4 settembre, alle 10.05, su Rai 4 lo “Speciale Wonderland – La Mafia tra cinema e Tv”, propone approfondimenti sugli autori Leonardo Sciascia, Francesco Rosi e Damiano Damiani e un’intervista a Emiliano Morreale, docente universitario e autore del saggio “La mafia immaginaria: Settant’anni di Cosa Nostra al cinema”.
Infine, per Rai Digital, la piattaforma RaiPlay metterà in evidenza il film di Giuseppe Ferrara “Cento giorni a Palermo” e “Effetto dalla Chiesa”, il reportage di Joe Marrazzo per TG2 Dossier, realizzato dal capoluogo siciliano a poche settimane di distanza dalla strage di via Carini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...