Al via su Rai 5 la nuova serie “Essere MAXXI”

Le fotografie di Giovanni Falcone al funerale del Generale Dalla Chiesa; di Piersanti Mattarella assassinato tra le braccia del fratello Sergio; della vedova Schifani; del boss Leoluca Bagarella dopo l’arresto: scatti che hanno indelebilmente impresso nell’immaginario collettivo istanti della nostra storia recente. Immagini firmate da Letizia Battaglia, recentemente scomparsa, e protagonista del primo appuntamento con la nuova serie “Essere MAXXI”, in onda da mercoledì 14 settembre alle 21.15 su Rai 5. Nata dall’alleanza tra Fremantle e MAXXI, in collaborazione con Rai Cultura, la serie propone un ciclo di masterclass che – negli spazi del museo romano disegnato da Zaha Hadid – vede protagonisti cinque maestri indiscussi delle arti e della cultura italiana nel mondo.
Grazie al racconto in prima persona di Letizia Battaglia, Mario Cucinella, Piero Lissoni, Nicola Piovani e Michelangelo Pistoletto, i telespettatori scopriranno i segreti del mestiere e il processo creativo che accompagna la realizzazione di ogni opera. Un racconto intimo e, insieme, formativo: gli esordi, la famiglia, gli incontri, lo studio, il lavoro, il successo. Frammenti di memoria, aneddoti inediti, episodi e ricordi personali che compongono un’unica storia, dell’artista e della persona. Come nel caso di Letizia Battaglia, che si racconta in una delle ultime interviste: fotografa per passione, perché – diceva – “fotografare è come fare l’amore” e tutta la sua vita è stata un impegno continuo per raccontare anche una Palermo diversa da quella piegata dai fatti di mafia, una “Palermo bambina”, come lei stessa la definiva. Un viaggio commovente attraverso la storia della prima donna fotoreporter italiana, conosciuta in tutto il mondo per le sue foto di mafia, straordinaria e acuta testimone visiva della vita e della società italiana degli ultimi 50 anni, in particolare della sua Sicilia. 
“Essere MAXXI” prosegue mercoledì 21 settembre con Piero Lissoni e la sua lectio dedicata al design, mentre il 28 è la volta del compositore premio Oscar Nicola Piovani e il 5 ottobre è di scena l’architetto di fama internazionale Mario Cucinella, pioniere dell’architettura sostenibile. La serie si chiude il 12 ottobre con Michelangelo Pistoletto, uno dei più illustri artisti italiani contemporanei 
“Essere MAXXI” è una coproduzione Fremantle – MAXXI ed è realizzato da Scarlett, da un’idea di Ernesto Assante. Scritto da Chiara Salvo, Sabrina Bacalini, Virman Cusenza.  Regia di Alessandro Galluzzi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...