Tiziano Bertrand e Camilla Turrini sono le voci per il romanzo di Annie Gidani “La melodia della vita è perfetta… nonostante qualche nota stonata”

Tiziano Bertrand e Camilla Turrini sono le voci per il romanzo di Annie Gidani “La melodia della vita è perfetta… nonostante qualche nota stonata”. In un viaggio nel tempo delle emozioni i protagonisti, Emily e Andrea, confidano i loro ricordi e sentimenti ai capitoli di un audiolibro, avvolti nel mistero della loro strana separazione. Come reagirà una storia d’amore così importante, quando per caso entrambi la metteranno in discussione…forse per l’ultima volta?
Parla di una relazione amorosa moderna e attuale.
Ci sono alcune parti tipicamente romantiche però, non è un romanzo d’amore fine a se stesso. Non è solo concentrato sulla coppia ma anche sulla vita dei singoli protagonisti della relazione.
La narrazione è trattata in modo originale.
Ha due elementi molto validi: il viaggio nel tempo, tra oggi e il ricordo della relazione, e l’equivoco, che genera il conflitto. C’è quindi una suspence particolare che coinvolge e sollecita la curiosità nella soluzione del mistero.

In questo AudioLibro, gli argomenti trattati sono diversi.

Il coraggio di impegnarsi in una relazione importante. L’amore valorizza la coppia e nello stesso tempo favorisce il miglioramento della vita del singolo, anche se l’altra persona a un certo punto si allontanasse.

L’importanza della comunicazione.
Non dare nulla per scontato (Emily e Andrea sono vittime inconsapevoli di una terza persona. Non si chiariscono e la loro relazione momentaneamente termina a causa di questo ma non avrebbe avuto motivo di concludersi. Molto attuale. Spesso anche nella vita cose di poco conto rovinano una relazione).

Il coraggio e l’importanza di valorizzare, coltivare le proprie passioni e aspirazioni personali ad ogni livello (Andrea ama il pianoforte ma è condizionato dai diktat del padre, dirigente, che lo vorrebbe suo successore. Grazie a Emily trova il coraggio di fidarsi di se stesso e riprendere la sua passione. Anche Emily trova la sua realizzazione e nella difficoltà della sua relazione impara a fidarsi di se stessa e a diventare più sicura).

L’Amicizia.

L’innovazione: Pur essendo fondamentale la storia d’amore, valorizza di più la vita e la personalità dei due protagonisti. Ecco perché i personaggi raccontano in prima persona. Poi perché le voci hanno uno stile interpretativo che non enfatizza la dimensione emotiva ma rende più pacato, leggero, personale i monologhi dei protagonisti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...