Serravalle Designer Outlet presenta  “BACK2BACH” giovedì 29 settembre dalle ore 18.30 al Parco Ravizza di Milano

Serravalle Designer Outlet presenta “BACK2BACH” giovedì 29 settembre dalle ore 18.30 al Parco Ravizza di Milano. Un grande evento per inaugurare la nuova opera di urbanismo tattico “La città della Moda”, firmata dallo street artist Luca Font, con lo speciale dj set di Boss Doms e Valentina Pegorer.

L’importante opera di riqualificazione, ideata e prodotta da McArthurGlen Serravalle Designer Outlet, si inserirà nello spazio urbano dialogando con il contesto e con gli elementi architettonici presenti, donando così all’area un nuovo look contemporaneo.

L’artwork sarà caratterizzato da un linguaggio visivo a base di forme geometriche e colori saturi e verrà applicato alla pavimentazione di via Bach, la via pedonale interna a Parco Ravizza che collega via Vittadini a via Bocconi. In questo modo, chi si troverà a passeggiare lungo la via verrà catapultato in uno scenario colorato ed immersivo.

Con l’opera “La città della Moda” Luca Font cerca di offrire una prospettiva attuale e consapevole del contesto ambientale che la ospita, re-interpretato grazie ad un ribaltamento dimensionale e semantico, e sintetizzato attraverso un sistema di linee rette e forme irregolari.

Le geometrie disegnate dall’artista si muovono oltre lo spazio finito che fisicamente le contiene, accogliendo alcuni angoli della città di Milano all’interno di via Bach ed estendendo i confini del parco proprio verso le aree urbane, con la creazione di una nuova armonia intangibile e perfetta.

La zona scelta per l’installazione è quella di Parco Ravizza, uno dei principali polmoni verdi del Municipio V, frequentato da un pubblico variegato composto da studenti, lavoratori e famiglie, grazie alla presenza di poli universitari come il campus Bocconi o lo IED Moda, business center come il centro Pompeo Leoni, e rinomati food district come il quartiere di Porta Romana.

Contestualmente alla decorazione della via, l’opera di riqualificazione prevede l’installazione di un’area di workout inclusiva, messa a disposizione di tutti gli appassionati di fitness all’aria aperta, sull’isola di sosta sul lato di via Bocconi. L’area sarà equipaggiata con un set di 8 attrezzi differenti, di cui 2 accessibili da diversamente abili, con una capienza massima di 14 persone simultaneamente.

Rispondi