Skipass dal 29 ottobre all’1 novembre a Modena

Meet the winter. È questo lo slogan di quest’anno: perché è proprio così, Skipass è la prima occasione in cui tutti gli appassionati della montagna incontrano l’inverno.

La stagione della neve comincia come di consueto con il taglio del nastro di Skipass, il salone del turismo e degli sport invernali, quest’anno in programma il 29 ottobre alle 16,00 nella Galleria Centrale della fiera, a cui presenzieranno istituzioni e atleti.

«Nonostante le difficoltà di una situazione complessiva certamente non facile, – dice Alfonso Panzani, presidente di Modenafiere – sono cresciute del 5% le superfici espositive totali occupate dalla manifestazione, che superano quindi i 20mila mq totali.

Siamo molto felici di un risultato che non era assolutamente scontato proprio alla luce delle grandi difficoltà e delle sfide non da poco che l’attuale situazione di forte crescita dei costi energetici pone a tutte le stazioni sciistiche ed agli impianti di risalita».

Considerando proprio il momento di particolare difficoltà, Modenafiere ha deciso di andare incontro ai visitatori con una riduzione del 30% del prezzo del biglietto rispetto alle precedenti edizioni. Il biglietto d’ingresso costerà 10 euro, 9 euro se acquistato online fino al 28 ottobre.

Grazie alla promozione della Regione Emilia Romagna, inoltre,  l’ingresso alla manifestazione sarà gratuito per tutti lunedì 31 ottobre.

«Skipass – spiega Marco Momoli, direttore generale di ModenaFiere – è una manifestazione che storicamente vede tra i suoi visitatori tantissime famiglie e pensiamo che questo sia il modo migliore di dare un forte segnale di attenzione proprio a tutte loro, oltre che ovviamente anche ai singoli appassionati, in un momento nel quale i prezzi in generale stanno crescendo in modo importante».

Anche quest’anno il cuore del padiglione A sarà l’area della Federazione Italiana Sport Invernali con il suo programma ricco di eventi e i suoi atleti.

«La FISI – dice il presidente Flavio Roda – porterà nei quattro giorni di Skipass il top dei propri campioni, atleti che hanno vinto medaglie olimpiche, mondiali, coppe del mondo: si tratta dei testimonial ideali per gli sport di montagna e per l’ambiente montano, che di sport vive. Racconteranno a Modena le loro esperienze, le loro storie, per tutto il pubblico che li vorrà ascoltare. Come tradizione, consegneremo anche il premio dell’Atleta dell’Anno FISI, ottenuto grazie ai voti di tanti appassionati, e sarà l’occasione per presentare novità e iniziative che riguardano il mondo federale».

Non mancherà neppure il Pool Sci Italia: i brand saranno presenti nel Villaggio del Pool con le ultime novità in fatto di attrezzature per lo sci.

Sempre nel padiglione A troveranno spazio tutte le più importanti località di turismo invernale, tour operator, strutture ricettive: saranno presenti con la loro offerta e le loro proposte speciali per la fiera.
Il padiglione B ospiterà invece i negozi con tantissime novità e occasioni da non perdere per i migliori acquisti della stagione invernale.

FISI

La FISI, Federazione Italiana Sport Invernali, darà il via alla stagione agonistica a Modena, dove porterà gli atleti delle squadre nazionali, con tantissimi eventi e incontri dedicati a tifosi e appassionati. Da non perdere la consegna del Premio Atleta dell’Anno FISI, domenica 30 ottobre alle 18,00 sul palco Main Events. Tra gli ospiti: Paris, Brignone, Wierer, Boscacci, Delago, Goggia.

Fra gli altri appuntamenti, alle 14,00 del 31 ottobre, sempre sul palco Main Events, ci sarà la presentazione del Pool Sci Italia con la partecipazione di tantissimi atleti: Gross, Maurberger, Razzoli, Sala, Vinatzer, Borsotti, De Aliprandini, Della Vite, Franzoni, Hofer, Melesi, Pichler, Pirovano.

Prevista come sempre la possibilità di rinnovare il tesseramento per la stagione 2022/2023. I tesserati FISI con tesseramento rinnovato potranno entrare in fiera gratuitamente tutti i giorni.

POOL SCI ITALIA

Il Pool Sci Italia, Consorzio dei Marchi fornitori tecnici delle squadre azzurre di sci alpino, lancerà a Modena il nuovo Prove Libere Tour, di cui Skipass sarà la tappa zero.
I brand saranno presenti quasi al completo nel Villaggio del Pool, con le ultime novità in fatto di attrezzatura per lo sci.

Queste le aziende presenti:

Atomic, Blizzard, Bollé, Briko, Dainese, Dalbello, Dynastar, Energiapura, Fischer, Gabel, Gipron, Head, Komperdell, Lange, Leki, Level, Look, Marker, Nordica, Rossignol, Salomon, Tecnica, Uvex, Völkl.

Ogni marchio avrà uno spazio dove i visitatori avranno la possibilità di confrontarsi con gli esperti, fare domande, toccare con mano le attrezzature per lo sci più all’avanguardia.

«Sono molto soddisfatto che il Pool Sci Italia sia presente a Skipass con la quasi totalità dei suoi Marchi consorziati», spiega Corrado Macciò, presidente del Pool. «Skipass è un appuntamento fondamentale per tutto il mondo della neve e lo considero a tutti gli effetti l’inaugurazione ufficiale della stagione invernale. I nostri brand presenteranno in anteprima le novità di prodotto 2022/2023 e lanceremo ufficialmente il nuovo Prove Libere Tour».

TURISMO

Non mancherà l’area del turismo: tutte le più importanti località di turismo invernale, tour operator, strutture ricettive saranno presenti con la loro offerta e le loro proposte speciali per la fiera.

Saranno presenti, tra gli altri, Emilia-Romagna, Toscana, Piemonte, Trentino, Valle d’Aosta, Lazio, Calabria e le montagne di Lombardia.

Oltre ad attività ludiche, presentazioni dei comprensori e conferenze stampa, quest’anno all’interno degli stand ci saranno diversi appuntamenti enogastronomici con degustazioni di prodotti tipici regionali e showcooking.

Nell’area della regione Emilia Romagna, Radio Bruno, radio ufficiale di Skipass, assicurerà musica e intrattenimento per i visitatori della fiera.

SKIPASS MATCHING DAY

Skipass Matching Day è l’appuntamento professionale più importante in Italia per il turismo della neve, dal 2014 fiore all’occhiello della manifestazione Skipass.

Fortemente voluto da Modenafiere per offrire un’opportunità aggiuntiva di business agli espositori, dopo due edizioni virtuali, finalmente Skipass Matching Day si svolgerà nuovamente in presenza nella giornata di lunedì 31 ottobre.

52 sciclub, federazioni sportive e tour operator italiani ed europei specializzati nel comparto delle vacanze sulla neve, incontreranno gli operatori turistici della montagna direttamente presso gli stand espositivi di Skipass.

La selezione dei Buyer è a cura di Tourist Trend, società bolognese specializzata nell’organizzazione di eventi professionali per il settore turismo.

Chi sono i Buyer – Tour Operator, Tour Organizer, Bus Operator, Sciclub, Società e Federazioni Sport Invernali, Circoli Ricreativi Aziendali, con un interesse specifico per il tema vacanze sulla neve.
I Buyer italiani provengono da 11 Regioni italiane: Trentino, Veneto, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Sicilia.

I Buyer Europei provengono da 7 Paesi Europei: Belgio, Germania, Regno Unito, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia.

SKIPASS PANORAMA TURISMO

Punto di riferimento per chi lavora nella comunicazione e nel marketing, Skipass Panorama Turismo – Osservatorio Italiano del Turismo Montano ha raccolto anche quest’anno informazioni e dati sulla stagione invernale 2022-2023.

«La stagione dell’incertezza: così potrebbe essere definita l’imminente stagione invernale, che vede da un lato un forte desiderio, da parte degli italiani, di trascorrere le proprie vacanze in montagna, e dall’altro il timore per inflazione, crescita dei prezzi, difficoltà economiche». Afferma Massimo Feruzzi, responsabile di Skipass Panorama Turismo. «D’altra parte, – prosegue Feruzzi – anche l’intera filiera della Montagna Bianca Italiana si trova costretta, per i medesimi motivi, a rivedere i propri prezzi al rialzo, con incrementi che vanno dal 13,5% al 10% circa per impianti di risalita, strutture ricettive e servizi di bar/ristorazione, mentre più moderati saranno gli aumenti delle scuole sci (+6,8%). Una stagione, quella del 2022/2023, nella quale vedremo esplodere una nuova comunità outdoor invernale, quella dei “no crowds”, che predilige vivere la montagna innevata godendo di ampi spazi, lontani dalla folla delle piste negli orari di punta e dei rifugi nell’ora di pranzo, e per questo motivo praticano passeggiate sulla neve o winter trekking, touring e randonnée, skinning e scialpinismo. Queste, unitamente al tradizionale sci alpino, sono infatti le discipline in crescita nel prossimo inverno; inverno che vedrà sulle piste 4 milioni e 116mila nostri connazionali».

MEDIA VILLAGE by SCIAREMAG

Ricco di appuntamenti il programma del Media Village by SciareMag, lo spazio dedicato a presentazioni, conferenze stampa, eventi e incontri tecnici della fiera Skipass di Modena.

«Il programma è quasi completo, – spiega Marco Di Marco, direttore della rivista Sciare, main media partner di Skipass – dico quasi perché c’è ancora qualche slot libero e le richieste da parte di aziende e località turistiche continuano ad arrivare. Sono momenti brevi ma intensi, che chiariscono i contorni di ciò che accadrà sulla neve nell’imminente inverno».

Si parte subito “col botto”, sabato 29 alle 15,30, con il primo incontro dedicato all’inclusività: “Rebecca Maestroni: sport, inclusività e forza di volontà”. A portare il suo importante messaggio ci penserà la piccola ma tenace Rebecca Maestroni, ambassador di Milano-Cortina2026 ma ambasciatrice simbolo dell’intero mondo dello sport.

Il 31 da segnalare tre appuntamenti interessanti dalle 17 in poi: la presentazione del Prove Libere Tour 2023 di Pool Sci Italia con la presenza del presidente Corrado Macciò; Ars Alpine Team Event, un nuovissimo circuito di sci alpino dedicato agli atleti dai 18 ai 30 anni, fondamentalmente di slalom gigante, ma con alcune novità che nessuno aveva mai considerato prima; la presentazione de La Guida Tecnica all’Acquisto: oltre trenta collaudatori, gli skimen e i responsabili di tutte le aziende dello sci e i referenti di Val di Fiemme, Campiglio e Prali, si incontreranno in occasione della presentazione della guida che raccoglie l’intero panorama dell’attrezzatura di ogni disciplina invernale. Sarà nominato anche il Testatore e Testatrice di Sciare dell’Anno.

Ampio spazio agli incontri con gli autori della Libreria della Montagna:

  • sabato 29, ore 16,00: Franco Faggiani presenta Le meraviglie del bosco, Mondadori Electa;
  • domenica 30, ore 16,00: Alex Cittadella presenta Il cielo delle alpi, Laterza;
  • lunedì 31, ore 15.30: Daniele Zovi presenta In bosco. Leggere la natura in un sentiero di montagna, UTET

FOOD&BEVERAGE

Torna a Skipass la Baita Forst, quest’anno con un menù tirolese ancora più ricco, con Taglieri Tirolesi, Spatzle, Zuppa d’Orzo, Weiner Schnitzel, Stinco di Maiale cotto in Kronen, Weiner Würstel, Ribs di Maiale glassate alla Sixtus, Strudel di Mele caldo, Torta di Mele e Sacher

La novità del 2022 è il mercatino di Natale “fusion”, 6 casette divise fra prodotti tipici dell’Alto Adige e dell’Appennino Modenese: miele, propoli, prodotti vari a base di miele di Fanano; composte di frutta, marmellate, succhi bio, farina di castagne e biscotti dell’Abetone; bevande calde con Succo di mela caldo, bombardino, vin brûlé, dolci da passaggio tipo strudel di mele, sacher; vini e Grappe con Trento Doc egGrappe dell’Alto Adige; formaggi e speck dell’Alto Adige; shop Forst con gadget, birra di Natale e ThreePack di Forst Limited Edition.

INFO BIGLIETTI
https://www.skipass.it/info-e-biglietti/

  • Intero fino al 28 ottobre €9
  • Intero dal 29 ottobre fino al 01 novembre €10
  • Ridotto ragazzi 10-15 anni € 9

(Online e nei punti vendita che aderiscono al circuito Vivaticket)

  • Lunedì 31 Ottobre
    Ingresso gratuito grazie alla promozione della regione emilia romagna

Il programma completo di Skipass (in aggiornamento anche questa settimana) è disponibile su www.skipass.it.

Rispondi