Skipass: Sofia Goggia e Federica Brignone sono le Atlete dell’Anno FISI 2022

E’ stato il giorno dell’Atleta dell’Anno FISI 2022, l’appuntamento che ha chiuso la seconda giornata di Skipass, in programma alla Fiera di Modena fino al 1° novembre.

Tra i tre finalisti, Sofia Goggia, Federica Brignone, Michele Boscacci, l’hanno spuntata a pari merito Sofia Goggia e Federica Brignone, che sono quindi le atlete che si sono distinte maggiormente nella scorsa stagione di competizioni, culminate con l’Olimpiade di Pechino. Tantissima la partecipazione di pubblico e stampa.

DSC_8037

Nell’area turismo le attività si sono susseguite senza sosta.  Nella mattinata il Lazio ha presentato la sua offerta turistica della montagna. Si è parlato di montagna reatina e in particolare del monte Terminillo, della Tuscia Viterbese e del Monte Livata, ovvero la montagna della Capitale, perché si trova, appunto, in provincia di Roma.

Allo stand del Piemonte grande partecipazione all’Aperitivo Mondiale. Un momento speciale per ricordare a tutti gli appassionati l’imminente doppio appuntamento con la Coppa del Mondo di Sci Alpino Femminile in programma a Sestriere, sulle nevi della Vialattea, il 10 e l’11 di dicembre.

Sempre il Piemonte ha presentato anche la stagione della località di Bardonecchia, in Val di Susa, ricca di gare e manifestazioni sportive.

La mattina si è conclusa con l’evento “Calabria bianca”: la Calabria ha presentato l’offerta invernale dei suoi altipiani. Guest stars assolute i cani da slitta per lo sleddog, attività che si pratica sulla Sila.

Alla vigilia di una stagione invernale che si annuncia “difficile” per il caro energia e l’inflazione in aumento, la Scuola Italiana Sci ha ribadito, in occasione della conferenza stampa che si è tenuta oggi a Skipass, l’importanza della competenza dei professionisti della neve per l’interno comparto montano. E si è schierata a sostegno degli impiantisti e delle altre realtà della montagna rivolgendo al Governo istanze di interesse specifico per l’intero settore.

Anche oggi sono proseguite le attività di intrattenimento nei due padiglioni: dall’indoboard allo slackline passando da skiroll e bushcraft. E naturalmente proseguiranno anche domani. Così come proseguiranno show coocking, dj set, tavole rotonde.

Lunedì è il terzo giorno di Skipass e l’ingresso è gratuito per tutti, grazie alla promozione della Regione Emilia-Romagna. Attesi ancora tanti atleti, sia in mattinata che nel pomeriggio, tra gli altri Bassino, Gross, Pirovano, Razzoli. Domani è anche il giorno della presentazione del Pool Sci Italia e dei suoi marchi.

credit foto ufficio stampa Skipass

Rispondi