RICCARDO MUTI: in onda in prima serata su Rai 5 “Muti prova Macbeth”

Avrà inizio giovedì 3 novembre il ciclo di quattro speciali appuntamenti “Muti prova Macbeth”, in onda in prima serata su RAI 5: un modo totalmente inedito per conoscere e approfondire i quattro atti dell’opera lirica di Giuseppe Verdi, grazie a uno dei più grandi direttori d’orchestra del mondo, RICCARDO MUTI.

Domani andranno in onda le prime due delle otto parti dello speciale. I successivi appuntamenti saranno giovedì 10, giovedì 17 e giovedì 24 novembre.

“Muti prova Macbeth” è uno straordinario percorso formativo che guiderà il pubblico anche più inesperto alla scoperta dell’opera, concentrandosi sui momenti più importanti, le prove e i dietro le quinte, mostrando anche l’aspetto didattico del Maestro, con il carisma che lo contraddistingue sul palco, suo habitat naturale.

Obiettivo del programma, prodotto da RMMUSIC Records, è destare in quante più persone possibile l’interesse, la curiosità, il fascino per la musica classica e dare loro gli strumenti per, con le parole del Maestro, “soffermarsi nella bellezza, saperla abitare e ascoltare, riuscire ad orientarsi nella foresta dei suoni e poterci camminare dentro”.

Non è la prima volta che RAI 5 trasmette le speciali produzioni alla scoperta di alcune delle più importanti opere liriche (come “Muti prova La traviata” e “Muti prova Aida”), ma è la prima volta che ci sarà la possibilità di seguire in esclusiva sul sito riccardomutimusic.com la presentazione al pianoforte dell’opera “Macbeth”, disponibile solamente su territorio italiano dalla prima settimana di novembre fino al 30 novembre.

Questo il cast di “Macbeth”:

Macbeth, Serban Vasile

Banco, Riccardo Zanellato

Lady Macbeth, Vittoria Yeo

Dama di Lady Macbeth, Antonella Carpenito

Macduff, nobile scozzese, Giuseppe Distefano

Malcolm, figlio di Duncano, Riccardo Rados

Medico, Adriano Gramigni

Domestico di Macbeth, Un araldo, Riccardo Dernini

Orchestra Giovanile Luigi Cherubini

Coro Costanzo Porta

foto RM_© Silvia Lelli – courtesy of riccardomutimusic_b

Rispondi