SERIE A: Nella 13a giornata la Juventus ha vinto il Derby d’Italia, la Lazio ha battuto la Roma, successi anche per Fiorentina, Bologna e Monza

Nella 13a giornata del campionato di Serie A la Juventus ha vinto il Derby d’Italia battendo l’Inter 2-0. Il primo tempo ha regalato poche emozioni, nella ripresa al 47′ Szczesny ha sventato un tiro di Calhanoglu mandando la palla sulla traversa, ma al 52′ Rabiot con un tiro di piatto ha portato in vantaggio i bianconeri. Al 63′ Danilo ha raddoppiato ma il Var ha annullato il gol per fallo di mano, quindi al 76′ Kostic ha colpito un palo e all’84’ ha servito un assist perfetto per Fagioli che ha messo a segno il 2-0.

La Lazio si è imposta 0-1 sulla Roma vincendo il Derby della Capitale. A decidere il match è stato un tiro di Felipe Anderson, complice un errore di Ibanez. I giallorossi hanno colpito una traversa con Zaniolo.

La Fiorentina ha battuto 2-0 la Sampdoria. Al Ferraris al 4′ Bonaventura ha sbloccato il match su cross di Dodò, quindi nella ripresa Milenkovic al 58′ ha raddoppiato con un colpo di testa.

Al Dall’Ara il Bologna ha vinto 2-1 contro il Torino. I granata sono passati in vantaggio al 24′ con un rigore siglato da Lukic e assegnato per un fallo di Lucumi su Miranchuk. Nella ripresa i felsinei hanno pareggiato con Orsolini e al 73’ hanno ribaltato il risultato con Posch da due passi.

Il Monza è tornato alla vittoria battendo 2-0 l’Hellas Verona. All’U-Power Stadium al 26′ i veronesi sono rimasti in dieci per l’espulsione di Dany Mota. Nella ripresa i lombardi sono passati in vantaggio con un destro di Carlos Augusto e al 90′ Colpani ha raddoppiato. Da segnalare il grave infortunio a Sensi, che ha riportato la frattura del malleolo-peroneale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...