MTV EMAs 2022: TAYLOR SWIFT TRIONFA E SI AGGIUDICA I QUATTRO PREMI PIU’ IMPORTANTI. AI PINGUINI TATTICI NUCLEARI IL BEST ITALIAN ACT

Taylor Swift è stata la regina indiscussa della serata aggiudicandosi ben quattro premi agli “MTV EMAs” 2022 trasmessi in diretta dal PSD Bank Dome di Düsseldorf, in Germania. Condotti da Rita Ora e Taika Waititi, lo show che celebra la musica di tutto mondo ha visto le esibizioni elettrizzanti degli artisti più famosi e ha premiato i preferiti dai fan in 20 categorie. Durante lo spettacolo si è svolta anche la commovente esibizione della band ucraina Kalush Orchestra, che ha manifestato il proprio sostegno al Paese.

Taylor Swift, dopo un’apparizione a sorpresa sul Red Carpet degli MTV EMAs, si è aggiudicata i premi più importanti, tra cui “Best Artist”, “Best Video”, “Best Pop” e “Best Longform Video” per “All Too Well (10 Minute Version) (Taylor’s Version)”. Nei vari discorsi post vittoria, Taylor ha ringraziato più volte i suoi fan per il supporto che le hanno dimostrato nel corso della sua carriera.

Nicki Minaj è stata premiata nelle categorie “Best Song” per “Super Freaky Girl” e “Best Hip Hop”, mentre Harry Styles ha vinto come “Best Live”

La conduttrice Rita Ora ha vinto il premio “Best Look ‘Personal Style'”, mentre il premio nella categoria “Video for Good” è andata a Sam Smith feat. Kim Petras per il singolo “Unholy”.

Il premio “Best Collaboration” è andato a David Guetta e Bebe Rexha per “I’m Good (Blue)”, mentre Guetta si è aggiudicato anche il premio “Best Electronic”. La nuova categoria degli EMA “Best Metaverse Performance” è andata alle BLACKPINK The Virtual PUBG Mobile.

La categoria Best Italian Act, contesa da Ariete, Blanco, Elodie, i Pinguini Tattici Nucleari e i Måneskin, è stata vinta dal gruppo di Bergamo, i Pinguini Tattici Nucleari.

Ispirandosi ai pionieri della musica elettronica e nativi di Düsseldorf, i Kraftwerk, lo show è stato caratterizzato da un’atmosfera digitale con luci, elementi grafici ed una struttura a forma di testa gigante. I conduttori degli EMA Rita Ora e Taika Waititi hanno portato sul palco moda e divertimento con look e momenti di spettacolo indimenticabili.

David Guetta e Bebe Rexha hanno aperto la serata con il loro tormentone “I’m Good (Blue)”, con Guetta in consolle su un’enorme pedana e Rexha che prendeva la scena del resto del palco.

I Muse, vincitori del premio “Best Rock”, hanno dedicato il premio alle persone coinvolte nelle guerre in Ucraina e in Iran, infuocando il palco il palco eseguendo “Will of the People”, affiancati da persone che indossavano maschere a specchio, ballerini di parkour ed un finale esplosivo con fiamme e razzi.

Ava Max ha eseguito “Million Dollar Baby” da un diamante gigante illuminando l’arena e inondandola di scintillanti luci.

Gli headliner del World Stage, Gorillaz (vincitori del “Best Alternative”) feat. Thundercat hanno eseguito “Cracker Island” nell’iconica sala concerti Tonhalle di Düsseldorf.

Stormzy ha eseguito per la prima volta in TV la sua ballad “Fire Babe”, creando un momento di spettacolo intimo con luci cinetiche e il featuring con Debbie come special guest.

Gli OneRepublic hanno suonato la colonna sonora tratta dal film campione d’incassi “Top Gun: Maverick”,”I Ain’t Worried”, con giganteschi postbruciatori di jet da combattimento ad allestire il palco ed uno speciale video messaggio della superstar Tom Cruise.

GAYLE ha debuttato agli EMAs con sua hit “abcdefu” in una scenografia realizzata con una camera da letto adolescenziale ed esplosioni di coriandoli.

Al suo debutto agli EMA, Lewis Capaldi si è esibito in una versione molto intima di “Forget Me”, con un allestimento grafico che dava l’illusione che galleggiasse sull’acqua.

Tate McRae ha eseguito sul palco un medley di “she’s all I wanna be” e “uh oh”e ha proposto al pubblico una performance incredibile insieme a quattro ballerine chiuse in quattro scatole di vetro, per poi spostarsi sulla passerella e sfoggiare anche le proprie mosse di danza.

La band ucraina Kalush Orchestra ha eseguito una toccante interpretazione di “Stefania”, durante la quale l’arena si è colorata di blu e giallo in segno di sostegno all’Ucraina.

SPINALL, Äyanna e Nasty C hanno chiuso la serata eseguendo “Power” affiancati da roller skaters dotati di dispositivi luminosi che hanno formato disegni funky sul palco.

A calcare il palco del PSD Bank Dome tante personalità d’eccezione, tra cui l’attore, cantante e superstar David Hasselhoff, il cantautore nominato ai GRAMMY Julian Lennon, la modella e attivista di fama mondiale Leomie Anderson, il cantautore britannico e star di TikTok Sam Ryder, la modella e influencer di origine tedesca Leonie Hanne e la cantautrice canadese Lauren Spencer Smith, Maxim Baldry, Luis Gerardo Méndez e Miguel Ángel Silvestre che hanno rappresentano l’anima latina della musica annunciando il premio “Best Latin”. Il rapper emergente di West Philadelphia Armani White ha eseguito in un mash-up di canzoni durante il red carpet degli EMA anche la sua hit di successo “BILLIE EILISH”.

A ricevere l’MTV EMA Generation Change Award di quest’anno sono state tre donne ucraine – Lina Deshvar, Anna Kutova e Anfisa Yakovina – che si battono per l’assistenza e i diritti delle persone colpite dalla crisi umanitaria in Ucraina. Il loro lavoro ha permesso di dare un tetto ai rifugiati, di evacuare e assistere famiglie con bambini, adolescenti e giovani con disabilità, di dare supporto terapico e di gruppo per le donne e le famiglie separate dai loro cari, e altro ancora. Le vincitrici sono state premiate durante il Red Carpet degli MTV EMA, trasmesso in diretta su MTV a livello globale e in streaming su MTVEMA.com. Ritirando il premio hanno fatto un appello a donare quanto possibile ai più bisognosi.

Lo speciale dell’evento sarà disponibile On Demand da lunedì 14 novembre anche su Paramount+, il nuovo servizio di streaming di Paramount. La replica dell’evento sarà inoltre disponibile su MTV (canale Sky 131 e in streaming su NOW) alle 20.00 e su VH1 (canale 167 DTT, 22 Tivùsat e Sky canale 715) alle 22.10.

Photo by Dave Hogan/MTV/Getty Images for MTV

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...