PRETTY WOMAN – SI AGGIUNGONO NUOVE DATE AL TOUR 2023

Sono state annunciate le nuove date del tour 2023 di PRETTY WOMAN IL MUSICAL, lo spettacolo teatrale con il maggior successo al botteghino in Italia nel corso del 2021 e del 2022.

La tournée, distribuita da Savà Produzioni Creative per Vivo Concerti, vedrà aggiungersi al tour in corso le seguenti nuove tappe: Aosta (sabato 7 gennaio 2023, Teatro Splendor), Bologna (sabato 21 e domenica 22 gennaio 2023, Teatro Europaditorium), Firenze (venerdì 27 gennaio 2023, Teatro Verdi), Napoli (mercoledì 1 e giovedì 2 marzo 2023, Teatro Augusteo), Cosenza (domenica 5 marzo 2023, Teatro Rendano), Ragusa (sabato 11 marzo 2023, Teatro 2000), Catania (mercoledì 14 marzo 2023, Teatro Metropolitan), Como (Venerdì 17 marzo 2023, Teatro Sociale), Modena (Mercoledì 28 marzo 2023, Teatro Comunale) e Parma (Giovedì 6 e venerdì 7 aprile 2023, Teatro Regio).

Scritto in coppia da Garry Marshall e Jonathan F. Lawton, rispettivamente leggendario regista e sceneggiatore originale della pellicola, Pretty Woman il musical si avvale di una colonna sonora unica, che unisce canzoni pop e romantiche composte da due autori d’eccellenza – Bryan Adams e Jim Vallance.

In questo allestimento tutto italiano la musica rimane quella originale scritta dallo stesso Bryan Adams, senza alcun elemento di modifica, a partire dalla presenza dell’indimenticabile successo mondiale del 1964 “Oh, Pretty Woman” di Roy Orbison. Lo spettacolo italiano vede inoltre la traduzione, l’adattamento e i versi di versi di Franco Travaglio e la partecipazione di Beatrice Baldaccini, Thomas Santu, Giulia Fabbri, Andrea Verzicco, Cristian Ruiz e Lorenzo Tognocchi.

La musica accompagna coerentemente la recitazione e il susseguirsi delle scene. L’adattamento teatrale mantiene l’impianto narrativo del successo cinematografico – premiato nel 1991 con un Golden Globe per la migliore attrice – e ripercorre fedelmente i momenti della storia d’amore di Vivian ed Edward.

La tematica sentimentale, che ha conquistato generazioni di sognatori e sognatrici, viene affiancata da narrazioni e temi sempre attuali. La rivalsa di una donna alla ricerca di sé e della sua dignità, il superamento delle apparenze e dei preconcetti e la forza dei sentimenti che hanno la meglio su fama e denaro vanno a comporre un inno alla libertà, una storia trasversale in grado di superare differenze sociali e anagrafiche.

La regista Carline Brouwer ha dichiarato: “Daremo a Pretty Woman la nostra impronta personale e faremo di Vivian una donna forte e stimolante per tutti gli spettatori. Sogniamo che lei possa cambiare un po’ la tua vita e che quando tornerai a casa farai quel passo che avresti sempre voluto ma che non hai mai osato fare.”

Nell’agosto del 2018 il musical ha celebrato la sua prima mondiale a Broadway registrando il tutto esaurito.

Rispondi