I talent di Play2Give protagonisti di uno spettacolo di marionette in occasione della “Giornata internazionale delle persone con disabilità” 

Sabato 3 dicembre, a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, in occasione della “Giornata internazionale delle persone con disabilità”, i talent di Play2Give, progetto di charity legato allo sport, hanno lasciato per una volta gli scarpini da gioco nello spogliatoio e si sono resi protagonisti di uno spettacolo di marionette con l’obiettivo di raccontare le varie forme di disabilità ai numerosi bambini presenti in sala attraverso la fiaba dal titolo “Nel paese che non sai”. L’evento è stato organizzato dalla Fondazione Aquilone, che si occupa di assistenza ai disabili anche attraverso attività ricreative. I disabili sono stati i veri protagonisti dello spettacolo, assieme a ShadeTommaso Cassissa, Gianmarco Valenza ed Easyone.

La mission di Play2Give è quella di mostrare il bello che c’è intorno a noi, mettendo in evidenza il lavoro quotidiano che i volontari di associazioni, oratori, centri di periferie svolgono per il bene comune, soprattutto per i più fragili” le parole del rapper Shade al termine dell’evento. “È importante per noi, attraverso il Community Project di Play2Give,dare evidenza a queste realtà con la nostra partecipazione diretta. Credo che a volte sia necessario fare da dentro e non solo sostenere da fuori. L’esperienza di oggi ci ha arricchito molto, speriamo di viverne altre della stessa intensità”. Alla fine dello spettacolo lo stesso Shade e il creator Tommaso Cassissa, con le loro voci fuori campo, hanno dato vita a una sfida di freestyle tra marionette.

Rispondi