SANREMO 2023: Gianluca Grignani in gara con “Quando ti manca il fiato”: “E’ uno dei pezzi più belli che io abbia mai scritto”

Gianluca Grignani è in gara al Festival di Sanremo 2023 con “Quando ti manca il fiato” (Falco a Metà / Sony Music), accompagnato da Salvatore Cafiero (chitarra) e Enrico Magnanini (pianoforte). A dirigere l’orchestra il Maestro Enrico Melozzi, che ha cofirmato il brano con il cantautore.

“”Quando ti manca il fiato è uno dei pezzi più belli che io abbia mai scritto. Mi mette di fronte a me stesso. E’ una canzone che parla a tutti ma non dà una risposta, perché è un blues e quindi non c’è una morale. A tutti capita quella volta in particolare in cui manca il fiato. Io avevo 5 anni quando ho chiesto che fine facciamo nel momento in cui moriamo. Di questo brano ho fatto altre versioni, ho fatto anche un’opera rock con Enrico Melozzi, e poi abbiamo scelto questa”.

Nella serata di venerdì 10 febbraio, dedicata alle cover, Gianluca Grignani duetterà con l’amica e collega Arisa portando sul palco del teatro Ariston “Destinazione Paradiso”, l’iconico brano, rimasto nella memoria di più generazioni, che Gianluca presentò al Festival nel 1995: “Ho sempre seguito Arisa ed è un’artista. Vedo il futuro con lei e sono contento di lavorare insieme. E’ vulcanica, eclettica, mi piacerebbe scrivere un brano per lei”.

Tra gli artisti in gara a Sanremo 2023, Grignani è uno dei più ascoltati su Spotify dove conta oltre 3.500.000 ascoltatori mensili, risultato dovuto anche al grande successo che il cantautore riscuote nei paesi dell’America Latina (la versione spagnola de “La mia storia tra le dita”, per esempio, vanta quasi 250 milioni di stream).

A Gianluca Grignani è stato conferito il “Premio SIAE” a trent’anni dal suo primo deposito alla Società Italiana degli Autori ed Editori.

Rispondi