VINCE LA VI EDIZIONE DEL TALENT SHOW GENVISION ALICE FREGOSO DEL LICEO LINGUISTICO DELEDDA

Si è tenuta venerdì 12 maggio al Teatro Carlo Felice di Genova la serata finale del talent show Genvision XX23, la sfida canora tra gli istituti secondari di secondo grado della Liguria, giunta quest’anno alla VI edizione. A vincere la serata e aggiudicarsi il titolo di Voce Emergente della Liguria è Alice Fregoso, in arte La Fregghy, genovese di 14 anni e alunna del Liceo Linguistico Deledda di Genova, che ha incantato il pubblico con la sua chitarra e voce e le cover di “Happier Than Ever” di Billie Eilish e “Vienna” di Billy Joel.

A consegnarle il primo premio, ovvero una vacanza studio offerta da Kaplan per migliorare le competenze linguistiche, è stata la conduttrice della serata Emma Galeotti, content creator tra i volti più popolari di TikTok, insieme a Luigi Pestarino, direttore Marketing di Coop Liguria. «Genvision è stata una bellissima esperienza che difficilmente scorderò – racconta Alice Fregoso dopo la premiazione – Ho condiviso questa serata con bellissime persone, piene di talento. La musica è la mia passione più grande: canto da circa cinque anni e, da altrettanti, suono chitarra elettrica, acustica e pianoforte. Una grande emozione aver ricevuto questo riconoscimento». La Fregghy, tra le più giovani concorrenti in gara, si è aggiudicata anche il Premio Discografico, consegnatole dall’etichetta discografica Pioggia Rossa Dischi, che le darà l’opportunità di esibirsi al Balena Festival.

Alle sue spalle, al secondo posto, i Newgen del Liceo Scientifico Arturo Issel di Finale Ligure (SV), gruppo composto da Leonardo Costa, Sofia Lanfranco, Pietro Castellazzi, Giovanni De Cia, Gabriele Quaglia (17, 19, 18, 19 e 15 anni), vincitori anche del Premio Band, che darà loro la possibilità di partecipare a una sessione di registrazione in studio. In terza posizione sul podio Ernesto Badino (16 anni), del Liceo Scientifico Cassini di Genova.

Le dodici scuole arrivate in finale che hanno partecipato alla serata sono state il Liceo Sandro Pertini, il Liceo Scientifico Cassini, il Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci, il Liceo Classico Andrea D’Oria, il Liceo Classico e Linguistico Giuseppe Mazzini, l’Istituto Eugenio Montale, l’Istituto Majorana-Giorgi, l’Istituto Italo Calvino e il Liceo Linguistico Grazia Deledda di Genova, il Liceo Scientifico Orazio Grassi di Savona, il Liceo Scientifico Arturo Issel di Finale Ligure (SV) e il Liceo Scientifico Marconi – Delpino di Chiavari (GE).

I talenti di Genvision XX23 sono stati giudicati dalla giuria tecnica, dalla giuria social e dal pubblico presente in sala e collegato in streaming tramite il televoto. La giuria tecnica era composta da esperti del settore musicale e artistico, tra cui i due ospiti della serata Olly e Sethu, Jiz, produttore e fratello di Sethu, il musicista Rachid Bouchabla, fondatore dell’etichetta discografica “Pioggia Rossa” insieme a Lorenzo Olcese, anch’egli in giuria, la responsabile eventi del Comune di Genova Milena Palattella, Giorgia Rotolo, pluripremiata soprano genovese classe 1993, e le giornaliste Silvia Isola di Primocanale e Giulia Micchia di Radio Babboleo. La giuria social era invece composta dai content creator e volti di TikTok Francesco Posa, Ufozero2 e Mirko Magliocco.

Genvision XX23 è un progetto dell’associazione GV Network, con il patrocinio di Comune di Genova e Regione Liguria e il sostegno di Coop Liguria, Kaplan International Languages, Fondazione Compagnia di San Paolo e altri. La manifestazione si è svolta anche in collaborazione con Orientamenti On Air, il canale della Regione Liguria che racconta i sogni dei giovani “Dreamers” liguri, in vista del festival Orientamenti che ha proprio nei sognatori i propri protagonisti.

Rispondi