Papa Francesco al Policlinico Universitario Gemelli: sarà sottoposto in anestesia generale ad un intervento chirurgico di Laparotomia e plastica della parete addominale

Papa Francesco, al termine dell’udienza generale del mercoledì, è arrivato al Policlinico Universitario Gemelli di Roma dove nel primo pomeriggio “sarà sottoposto in anestesia generale ad un intervento chirurgico di Laparotomia e plastica della parete addominale con protesi”.

Lo ha comunicato il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni. “L’operazione, concertata nei giorni scorsi dall’equipe medica che assiste il Santo Padre, sì è resa necessaria a causa di un laparocele incarcerato che sta causando sindromi sub occlusive ricorrenti, dolorose e ingravescenti. La degenza presso la struttura sanitaria durerà diversi giorni per permettere il normale decorso post operatorio e la piena ripresa funzionale”.

Rispondi