Si è aperta a Lamezia Terme la settima edizione di Trame, con una mostra dell’architetto illustratore e grafico Guido Scarabottolo

Si è aperta a Lamezia Terme la settima edizione di Trame, con una mostra dell’architetto illustratore e grafico Guido Scarabottolo, cinque giornate di incontri aperti al pubblico, discussioni e confronti sui libri dedicati alla mafia. Noto per le sue copertine delle edizioni Guanda e per le prestigiose collaborazioni con New York Times e New Yorker, Scarabottolo è il creatore della mano che è diventata, fin dalla prima edizione, il simbolo del Festival contro la mafia, quest’anno intitolato “Io non ho paura”. La mostra di Scarabottolo “Trame e me”, curata da Giuseppe Prode e allestita nel Chiostro San Domenico, svela il mondo dell’artista con racconti apparentemente semplici, resi potenti da un tratto che richiama atmosfere jazz. “La mano di Trame”, spiega l’artista, “è nata per la copertina di un romanzo di Gianni Biondillo, dal titolo ‘Il giovane sbirro’, in cui si ripercorreva la vita del protagonista dei suoi gialli. Una mano da leggere mi era sembrata la soluzione giusta. Qualche anno dopo, infittita la trama delle linee del palmo per accrescere il senso di oscurità, mi è sembrata l’idea giusta per il marchio di Trame, e credo di non essermi sbagliato. La stessa mano, senza segni, è poi diventata, da un anno, anche il mio contributo a una campagna per l’accoglienza: ottanta manifesti -conclude Scarabottolo- di una cinquantina di illustratori e grafici a disposizione delle scuole di italiano per stranieri”. Per informazioni: www.tramefestival.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...