Il CCEE in Bielorussia per parlare di giovani ed Europa

Su invito di S.E. Mons. Tadeusz Kondrusiewicz, Arcivescovo di Minsk-Mohilev, si svolgerà dal 27 settembre al 1° Ottobre a Minsk (Bielorussia) l’annuale Assemblea Plenaria del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (CCEE), l’assise ecclesiale a cui partecipano i presidenti di tutte le conferenze episcopali rappresentanti ben 45 paesi del continente.

Per la prima volta nella storia del CCEE l’assemblea plenaria giunge in Bielorussia per incontrare la comunità locale cattolica e celebrare insieme il 750mo anniversario della prima menzione della città di Minsk nelle Cronache primarie (conosciuta anche come Cronaca di Nestore o Cronaca degli anni passati) e il 500mo anniversario della stampa della Bibbia, primo libro a essere stampato in lingua bielorussa.

Al centro dei loro lavori, i vescovi si confronteranno sul tema dei giovani, in particolare sulla figura del giovane oggi, i suoi desideri, i suoi bisogni, le sue paure, le sue aspettative e le sue relazioni, sulle sfide che il mondo odierno in continuo cambiamento pone alla Chiesa nel pensare la pastorale e nel proporre il Vangelo a questa particolare categoria di persone che costituiscono il futuro della Chiesa. Dopo il Simposio Europeo celebrato nel marzo scorso a Barcellona (per approfondire vedi il sito) e che aveva riunito vescovi e responsabili della pastorale giovanile, vocazionale, scolastica e universitaria, la Plenaria di Minsk costituisce dunque un ulteriore momento di preparazione al prossimo Sinodo dei Vescovi sui giovani in programma a Roma per l’autunno 2018.

Il secondo tema al centro dei lavori sarà quello dell’Europa, in particolare il contributo e la missione della Chiesa alla costruzione della casa comune europea. A Minsk, i Presidenti delle conferenze episcopali si confronteranno su come annunciare il vangelo di Cristo in Europa.

A testimonianza dell’importanza dell’incontro, la presenza, nella sessione di apertura, dell’Esarca Patriarcale di tutta la Bielorussia, il Metropolita Pavel di Minsk e Zaslavl, del Vice-Primo Ministro della Repubblica di Bielorussia, Vasily Zharko, del sindaco della città, Andrei Shorets, e di rappresentanti di altre religioni presenti nel Paese.

Nella mattinata di giovedì 28 settembre, il Presidente della Repubblica di Bielorussia, Aleksandr Lukashenko, incontrerà in udienza i partecipanti alla Plenaria.

L’Assemblea plenaria si concluderà domenica 1° ottobre con la partecipazione dei vescovi, divisi in gruppi, alle celebrazioni eucaristiche in diverse parrocchie di Minsk al fine di favorire l’incontro con la comunità locale.

(cs)

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...