Domenica ricca di concerti per MITO SettembreMusica

Domenica ricca di concerti per MITO SettembreMusica. Cinque appuntamenti in programma questa domenica, 17 settembre. Oltre all’evento per bambini, Play (Teatro Litta) e al concerto serale American Landscapes(Teatro Elfo Puccini, ore 21), in programma altri tre eventi, in tre orari differenti. Si parte alle ore 12, nella Basilica di San Marco; protagonisti il Ghislieri Coir & Consort diretto da Giulio Prandi e con Maria Cecilia Farina all’organo. Alle 17, in Triennale Teatro dell’Arte, spazio al Milano Saxophone Quartet con un programma che insegue i colori dell’Autunno. Chiude, alle 21, presso il Teatro della Cooperativa, il vivacissimo Quintetto Ottoni deiPomeriggi Musicali, che accenderà la serata tra brani originali e in trascrizione all’insegna dell’adattamento e dell’Evoluzione.

Messa a quattro di Monteverdi – Nella Basilica di San Marco, ore 12, il Ghislieri Coir & Consort, diretto da Giulio Prandi e con Maria Cecilia Farina all’organo, offre al pubblico un concerto che si apre sulle note di Monteverdi. Autore di opere straordinariamente innovative, nella sua Messa a quattro voci da Capella Monteverdi sceglie lo stile antico e compone un capolavoro seguendo le regole della polifonia tradizionale. In programma anche la Toccata dell’Undecimo tono detto quinto per organo solo di Claudio Merulo, Adoramus te Christe per coro e organo di Giacomo Antonio Perti, Salve Regina per coro e organo di Antonio Lotti e Regina Caeli per coro e organo di Giuseppe Sarti.

Autunno – Preceduto da un’introduzione di Gaia Varon, il concerto, in Triennale alle ore 17, offre la possibilità di ascoltare i virtuosismi e le suggestive interpretazioni del Milano Saxophone Quartett. Damiano Grandesso al sassofono soprano, Stefano Papa al contralto, Massimiliano Girardi al tenore e Livia Ferrara al baritono daranno vita a un viaggio tra passato e presente, inseguendo i colori dell’autunno. Alcuni sono tremendamente struggenti. Altri molto vivaci. Ma su tutti domina uno sguardo stupito, in cerca di sorprese. In programma Preludi autunnali di Francesco Malipiero, nella trascrizione di Pier Damiano Peretti, Canzoniere da Scarlatti di Salvatore Sciarrino, il Quartetto per archi in mi minore di Giuseppe Verdi nella trascrizione di Alberto Di Priolo, Crisantemi, elegia per quartetto di Giacomo Puccini e Rossini per quattro di Gaetano Di Bacco.

Evoluzione – Martedì sera, al Teatro della Cooperativa, dopo un’introduzione di Mattia Palma, in scena il divertentissimo Quintetto Ottoni dei Pomeriggi Musicali. Sul palco Gioacchino Sabbadini al trombino, Sergio Casesi alla tromba, Alessandro Mauri al corno, Alessandro Castelli al trombone e Marta Gerosa al basso tuba. In programma molti brani in trascrizione. Adattamenti, in altre parole. L’adattamento, per un quintetto di ottoni è fondamentale: il repertorio originale non è enorme, ma accettando di adattare partiture nate per organici diversi, si può avere accesso a un corpus infinito. E coloratissimo, come questo. In programma il Preludio dal Te Deum di Marc-Antoine Charpentier, Adagio dall’Inverno di Antonio Vivaldi, il Valzer dei fiori dallo Schiaccianoci di Pëtr Il’ič Čajkovskij, La scorsa primavera di Edvard Grieg, Clair de lune da Suite bergamasque di Claude Debussy, Im Krapfenwaldl, polka di Johann (figlio) Strauss, The Mississippi rag di William Henry Krell e Over the rainbow di Harold Arlen

Il Festival delle Città di Milano e Torino, realizzato da I Pomeriggi Musicali di Milano e Fondazione per la Cultura di Torino con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, è reso possibile anche grazie al prezioso contributo del partner Intesa Sanpaolo, che ha creduto al progetto sin dalla prima edizione, al sostegno di Compagnia di San Paolo e degli sponsor Pirelli e Fondazione Fiera di Milano.

La biglietteria di MITO a Milano, presso il Teatro Dal Verme, in via San Giovanni sul Muro, 2 è aperta da martedì a sabato, orario 11-19. I biglietti invenduti saranno messi in vendita presso la sede del concerto, a partire da 45′ prima dell’inizio dello spettacolo. Per i nati dopo il 2002, tutti i biglietti hanno un costo di 5 euro.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...