Paola Turci, una stella sfavillante sul palco del Teatro degli Arcimboldi

Uno dei teatri più belli d’Italia e la musica di Paola Turci che ogni volta che sale su un palco e inizia a cantare trasmette energia ed emozioni, grinta e poesia, catalizzando l’attenzione di chi la ascolta sulla sua voce potente e unica e sulle sue canzoni che raccontano l’amore, i sogni e la vita in tutte le sue sfumature. Risultato: una serata semplicemente magica, in cui la cantautrice ha brillato sul palco, come una stella.

E’ la mia prima volta in questo luogo sacro! Mi sento come una bambina con il suo gioco più bello. Ho realizzato un sogno. Mi piacerebbe che stasera il vostro secondo cuore potesse battere allo stesso ritmo del mio“, con queste parole Paola Turci, elegantissima in un abito color oro, ha raccontato il suo debutto nel prestigioso Teatro degli Arcimboldi di Milano con “Il Secondo Cuore Tour”, davanti a un numerosissimo e caloroso pubblico. Un concerto, quello milanese, che arriva a coronamento di un anno eccezionale per l’artista, iniziato con il ritorno al Festival di Sanremo con “Fatti bella per te” (certificato disco d’oro), proseguito con l’uscita del disco “Il secondo cuore”, con un tour di successo, e con il nuovo ruolo di prof di canto nel talent Amici. Ma soprattutto un anno che ha segnato la rinascita personale di Paola che ha ripreso in mano la sua vita ed è tornata a sorridere, e poi, finalmente, anche un rinnovato interesse da parte delle radio e dei media nei confronti della sua musica. Anche se, e questo va sottolineato, la cantautrice romana in questi anni non si è mai fermata e ha continuato a fare concerti e canzoni di grande qualità.

Questo slideshow richiede JavaScript.

credit foto FM

Ma torniamo al live al Teatro degli Arcimboldi, che si è aperto con la trascinante Off-Line, uno dei tre inediti contenuti nella riedizione de Il Secondo Cuore, ed è proseguito con “La vita che ho deciso”, “La prima volta al mondo”, “Combinazioni”, “Sublime”. Nel corso delle oltre due ore di concerto Paola Turci, accompagnata dalla sua band, ha regalato al pubblico tanti suoi grandi successi del presente e del passato come “Solo come me” (brano con cui partecipò al Festival di Sanremo 1998), “Volo così”, “Mi manchi tu”, “Questione di sguardi”, “Mani giunte”, “Saluto l’inverno”, “Stato di calma apparente”, “Io sono”, la dolcissima “Piccola canzone d’amore”, vera e propria perla del suo repertorio, la verace “Ma dimme te”, gli altri due nuovi brani “Al posto giusto” ed “Eclissi”. nonchè una intensa versione di “Dio come ti amo” di Domenico Modugno e la romantica “Attraversami il cuore” interpretate chitarra e voce. Il gran finale è stato affidato all’immancabile “Bambini”, poi Paola è tornata sul palco acclamata e applaudita dai fan e ha cantato “Fatti bella per te”, “Un’emozione da poco”, “Ti amerò lo stesso” e una versione inedita di “Off-Line”.

Si chiude così il live, in cui il secondo cuore del pubblico ha battuto davvero allo stesso ritmo di quello di Paola, un ritmo scandito dal battito delle emozioni più vere e profonde che solo la musica sa dare.

di Francesca Monti

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...