Arriva il 14 dicembre al cinema “Natale da Chef”: intervista con Barbara Foria

Arriva nei cinema il 14 dicembre “Natale da Chef”, la nuova commedia di Neri Parenti che vede tra i protagonisti la brillante e versatile attrice Barbara Foria, nel ruolo di Beata, l’unica vera cuoca del film, moglie di Gualtiero Saporito, interpretato da Massimo Boldi.

Ecco cosa ci ha raccontato Barbara Foria, un vero vulcano di simpatia, in questa piacevole chiacchierata a margine della proiezione milanese della pellicola.

Ciao Barbara, puoi presentarci Beata, il personaggio che interpreti in “Natale da Chef”? 

“Io sono Beata, la vera chef di questo film, tutti gli altri sono pasticcioni, casinisti. Sono la moglie di Gualtiero Saporito, alias Massimo Boldi, il più grande pasticcione di questo film, lui ne combina di tutti i colori e io cerco di salvare il salvabile. E’ una commedia in cui si ride e si parla di cucina, io ci ho messo un pizzico della mia napoletanità, non solo come dialetto e gestualità, ma anche a livello di piatti con la calamarata di paccheri, la minestra maritata, gli struffoli e i babà. Massimo tante volte parla in napoletano con me, è quasi più napoletano lui di me (ride)”.

Immagino ti sia divertita molto a girare con questi compagni di lavoro….

“Tantissimo, le cose più divertenti accadono sul set e non si vedono al cinema, gli scherzi di Neri Parenti, la simpatia di Biagio Izzo e Maurizio Casagrande, due macchiette napoletane che si prendevano in giro, e poi Enzo Salvi che è romano, due siciliani, una spagnola, Paolo Conticini anche lui di Roma e un milanese tutti insieme nello stesso film… che volete di più”.

Beata è una brava chef e tu come te la cavi in cucina?

“Mi piace cucinare ma non sono una grande chef, però ho cucinato anche per tante persone e credo quella sia la prova del nove perché se fai uno spaghetto con le vongole per venti persone hai superato la prova. I dolci mi piace mangiarli ma non li so fare,  lascio a Rocìo il ruolo di pasticcera”.

Ecco la video intervista integrale a Barbara Foria:

di Francesca Monti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...