METTICI VITA è il nuovo singolo di Filippo Graziani, in radio dal 12 gennaio

METTICI VITA è il nuovo singolo di Filippo Graziani, in radio dal 12 gennaio, estratto da “Sala Giochi” (Farn Music/Universal Music Italia), secondo album per l’Artista Targa Tenco (ricevuta due anni fa con l’album d’esordio, “Le cose belle”). Dopo il successo e il consenso dei fan ottenuto con gli “apripista” del nuovo progetto discografico, Credi in me, Esplodere e Appartiene a te, Filippo Graziani ora propone un gran bel brano dal titolo emblematico “Mettici vita”, in radio del 12 gennaio.

METTICI VITA: Il pianoforte ci proietta dentro una delle canzoni più intime. Il crescendo è ispirato, come pure le parole che esortano a un cambio di passo. O anche solo a provarci, che nel suo piccolo sarebbe già una rivoluzione. Traccia che difficilmente vi lascerà indifferenti.

Una profonda analisi da parte dell’artista che ci parla del suo mondo: un bilancio della sua esistenza, soprattutto quando canta: “Ci metto vita/ in ogni istante/ in ogni nota/ in ogni gesto che dedico a te”. Ed è così che questo nuovo singolo diventa un vero e proprio “inno alla vita” che, nonostante difficoltà e momenti bui, scorre “senza padrone” ed è una “luce che sta sempre accesa”.

Il brano è anche un videoclip. Vivere con passione ogni istante a proprio disposizione. “In tempi incerti di psicosi collettiva, quali quelli che stiamo vivendo, con la paura del terrorismo e con la crisi, soprattutto di valori, per un artista giovane diventa un mantra scrivere canzoni ripetendo Metterci Vita, anche fosse solo un tentativo, e non parafraso a caso i titoli delle mie canzoni”.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...