Sabato 27 gennaio, appuntamento al Centro Eventi Il Maggiore con “LA VEDOVA ALLEGRA”, l’operetta in musica di Franz Lehár

Continua la stagione invernale 2017-2018 del Centro Eventi IL MAGGIORE, lo splendido centro polifunzionale di Verbania, costruito sulle rive del Lago Maggiore.

Il Maggiore_1_b (2)

Il dodicesimo appuntamento previsto è quello di domani, sabato 27 gennaio (ore 21.00) con l’operetta con musica di Franz Lehár “LA VEDOVA ALLEGRA”.

«Questa seconda stagione al “Maggiore” – afferma il sindaco di Verbania Silvia Marchionini – vuole ripetere il successo, di pubblico e di critica, di quella che ha inaugurato il nuovo teatro e che ci ha permesso di raggiungere obiettivi inattesi e positivi. È stato un atto di coraggio aprire “l’ex Cem”, lo sapevamo, ma i risultati acquisiti ci rendono fiduciosi per il suo futuro di crescita. Proponiamo un cartellone allettante, vario, ampio ed equilibrato grazie all’esperienza e alla competenza della direttrice artistica Renata Rapetti. Dalla musica classica con il grande pianista Grigory Sokolov al maestro del violino Uto Ughi, dai balletti al teatro tra dramma e comicità, con nomi come Nino Frassica, Alessandro Gassman, Luca Barbaraeschi, Chiara Noschese, Gene Gnocchi, Violante Placido, Geppi Cucciari e molto altro. Ora ci aspettiamo, come è stato per la prima stagione, un riscontro positivo del pubblico, aderendo alla campagna abbonamenti a costi davvero contenuti».

Il Maggiore_2_b

Questi tutti i prossimi appuntamenti del ricco calendario della stagione invernale 2017-2018 del Centro Eventi Il Maggiore (via San bernardino, 49).

 Mercoledì 31 gennaio, ore 21.00

GENE GNOCCHI in “IL PROCACCIATORE”

Sabato 3 febbraio, ore 21.00

BallettO di ToscanA jr in “BELLA ADDORMENTATA”

Martedì 20 febbraio, ore 21.00

STEFANO FRESI, GIORGIO PASOTTI, VIOLANTE PLACIDO e PAOLO RUFFINI in “SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE” – regia di Massimiliano Bruno

Venerdì 9 marzo, ore 21.00

GEPPI CUCCIARI in “PERFETTA”

Sabato 17 marzo, ore 21.00

COMPAGNIA EGRIBIANCO DANZA in “LIFE”

Mercoledì 28 marzo, ore 21.00

ANTONIO ORNANO in “CROSTATINA STAND UP”

 Venerdì 6 aprile, ore 21.00
ORTA FESTIVAL ENSEMBLE
ALEKSANDAR MADZAR pianoforte e ENSEMBLE FLORESTAN UND EUSEBIUS

Domenica 8 aprile, ore 21.00

“QUALCUNO VOLÒ SUL NIDO DEL CUCULO” – uno spettacolo di ALESSANDRO GASSMAN

Martedì e mercoledì 17 e 18 aprile, ore 21.00

I LEGNANESI in “COLOMBO…SI NASCE”

Domenica 13 maggio, ore 21.00

COMPAGNIA EGRIBIANCO DANZA in “MEMORIE DI PIETRA” – installazioni

Per info e dettagli sugli eventi e gli abbonamenti

www.ilmaggioverbania.it

Città di Verbania: URP Ufficio Relazioni col Pubblico – 0323 542202

IAT Informazione e Accoglienza Turistica – 0323 503249/333 9330083

“IL MAGGIORE è un contenitore funzionale pensato come una scultura. Un’opera d’arte moderna e avveniristica che sarà ricordata da chi visita la città o arriva per assistere a qualche evento. Un posto bello non si dimentica e per Verbania sarà un biglietto da visita”. Così l’architetto madrileno Salvador Perez Arroyio definisce il suo progetto, il Centro Eventi Il Maggiore inaugurato a maggio 2016. Il nuovo centro eventi multifunzionale è collocato sulla riva del Lago Maggiore, a lato della foce del torrente S. Bernardino. L’area di realizzazione del nuovo edificio sorge in posizione panoramica, adattandosi alla conformazione dei luoghi che lo ospitano, per un’architettura che nasce dal rapporto che c’è tra tra lago e montagna. Da lì è nata l’idea architettonica di ispirarsi al sasso di lago per i quattro volumi arrotondati e “morbidi”, affiancati l’uno all’altro e raccordati dal grande volume parallelepipedo più regolare e “puro”. Il Maggiore è un complesso architettonico contemporaneo, scultoreo e fortemente espressivo, in grado di contenere una sala teatro da 560 posti, una sala più piccola da 200, un ampio foyer di ingresso e distribuzione, oltre a funzioni di servizio e di supporto come camerini, uffici, sale prova, bar. Il sistema interno, composto da piattaforme mobili, permette allestimenti multipli e trasformabili, raccordando la sala grande al foyer e definendo uno spazio accessibile e multifunzionale in grado di accogliere fino a 900 persone. Un ampio palcoscenico con torre scenica alta circa 16 metri, dotato di fossa orchestrale, permette di ospitare rappresentazioni liriche, orchestrali e teatrali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...