SPECIALE SANREMO 2018: LE VIBRAZIONI IN GARA CON “COSI’ SBAGLIATO”: “RIPARTIAMO PIU’ FORTI ED ENTUSIASTI DI PRIMA”

Il Festival di Sanremo 2018 vedrà il ritorno di una band che ha regalato canzoni indimenticabili come “Dedicato a te”, “Angelica”, “Vieni da me”. Stiamo parlando de Le Vibrazioni, in gara con “Così sbagliato”, brano che sarà contenuto nel nuovo disco “V”.

In questi cinque anni di pausa, i quattro componenti della band hanno seguito strade diverse: il frontman Francesco Sarcina ha intrapreso un percorso solista, Stefano Verderi ha lavorato come produttore e chitarrista dei Santa Margaret, il bassista Marco Castellani ha viaggiato per il mondo, mentre il batterista Alessandro Deidda ha suonato con tanti artisti, da Morgan a I Cosi. Finchè si sono ritrovati con tante nuove esperienze e soprattutto con una rinnovata voglia di suonare assieme: “Come succede nelle relazioni sentimentali, quando si è molto giovani, crescendo e diventando adulti può capitare di prendere strade diverse. A un tratto ci siamo ritrovati un po’ distanti e quando inizia a mancare l’entusiasmo diventa un problema, anche se l’amore rimane. Ognuno di noi si è messo in discussione in modo diverso e questo ci ha permesso di crescere come gruppo. Lavorare da indipendenti funziona, all’estero è la normalità. Oggi siamo più entusiasti e forti, più solidi e tonici di prima, ci sentiamo una famiglia e lo staff che ci supporta è coinvolto al 100%”.

O47A0661_ph Chiara Mirelli_preview

credit foto Chiara Mirelli

La molla che ha fatto scattare la voglia di tornare a fare musica insieme è stato “Radio Italia Live – Il Concerto”, a Palermo, la scorsa estate: “Dopo questo periodo di pausa, ci siamo ritrovati e siamo saliti sul palco di “Radio Italia Live – Il Concerto”, a Palermo lo scorso giugno. Lì abbiamo capito che era arrivato il momento per ripartire. Cantando insieme, tra emozioni e qualche lacrima, abbiamo sentito che c’era l’energia per tornare a fare cose nuove. Quindi abbiamo iniziato a lavorare sul progetto del disco ed è nato “Così sbagliato”, il brano con cui saliremo sul palco dell’Ariston, prodotto e arrangiato da Luca Chiaravalli. Parla dell’accettazione dei propri errori”.

Il Festival di Sanremo è un ulteriore passo avanti dopo la reunion della band: “La musica italiana oggi è soprattutto un Festival che ci rappresenta a 360 gradi e dove si suona dal vivo. Non ci interessa la gara in sé, la musica deve essere condivisione, non competizione”.

Nella serata dei duetti Le Vibrazioni hanno scelto Skin come ospite: “Nel corso di una riunione cercavamo di capire chi avremmo potuto chiamare come ospite, abbiamo pensato a una donna e Stefano ha proposto Skin, un’artista che ci piace molto. L’avevo conosciuta in alcune occasioni, abbiamo anche degli amici in comune”, ha raccontato Francesco Sarcina. “Così l’abbiamo chiamata, le abbiamo fatto ascoltare il pezzo e lei ne è rimasta entusiasta. Skin è una persona sincera e diretta, è stata grande, ha subito fatto suo il brano e mi ha chiesto se poteva arrangiarlo e ha inserito delle altre note. Ha dimostrato di essere un’artista umile e professionale. E’ stata una grande emozione sentirla cantare “Così sbagliato” con il vivavoce al telefono. Siamo molto gasati”.

V_Le-Vibrazioni_Cover_CD_HQ_preview.png

“Così sbagliato” sarà contenuto nel nuovo disco dal titolo “V” che sta per cinque, essendo il quinto album di studio della band, ma anche per vita, in quanto le tracce raccontano storie di vita quotidiana.

Il progetto ha una stylist d’eccezione, Clizia Incorvaia, moglie di Sarcina e mamma della loro figlia Nina, ed è stato registrato a Milano, con la collaborazione di Davide Tagliapietra nella produzione: “Abbiamo registrato l’album in due settimane, dopo tanta pre-produzione. Siamo arrivati con una consapevolezza diversa sui nostri strumenti  e più a fuoco. Il suono è volutamente ricercato e fatto in un certo modo”.

La band ha scelto anche un nuovo logo che raffigura un 8, simbolo dell’infinito e quest’anno festeggia 15 anni dal primo singolo “Dedicato a te”: “Ultimamente hanno smantellato i barconi dei Navigli, il luogo dove abbiamo girato il video. Oggi il rock in Italia c’è, ma rispetto al passato si ha paura di far sentire le chitarre, ascolti tutto ma non ascolti niente. Inoltre mancano i locali dove suonare“.

Il disco verrà presentato live con un tour nei maggiori club italiani che prenderà il via da venerdì 16 marzo al New Age di Roncade (Tv): “Abbiamo fatto sempre album per poter tornare a suonare live. Iniziamo con questo tour nei club, il primo giro è quello degli abbracci, è bello vedere in faccia il nostro pubblico”.

Queste le date del tour:
Venerdì 16 marzo – New Age Club – Roncade (TV)
Venerdì 23 marzo – Vox Club – Nonantola (MO)
Martedì 3 e mercoledì 4 aprile – Teatro Quirinetta – Roma
Giovedì 5 aprile – Casa della Musica – Napoli
Venerdì 6 aprile – Demodè Club – Bari
Giovedì 12 aprile – Teatro Mandanici – Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
Venerdì 13 aprile – Teatro Golden – Palermo
Sabato 14 aprile – Land – Catania
Giovedì 19 aprile – Auditorium Flog – Firenze
Venerdì 20 aprile – Phenomenon – Novara
Martedì 24 aprile – Live Club – Trezzo sull’Adda (MI)

Dopo Sanremo 2018 Le Vibrazioni incontreranno i fan con un instore tour. Ecco le date:
Lunedì 12 febbraio – Milano @ Mondadori Duomo, ore 18
Martedì 13 febbraio – Genova @ Feltrinelli via Ceccardi, ore 18
Mercoledì 14 febbraio – Torino @ Mondadori Megastore, ore 18
Giovedì 15 febbraio – Stezzano (BG) @ Centro Commerciale Le Due Torri, ore 18
Venerdì 16 febbraio – Padova @ Mondadori Bookstore, ore 18
Sabato 17 febbraio – Bologna @ Feltrinelli Piazza Ravegnana, ore 17
Domenica 18 febbraio – Firenze @ Galleria del Disco, ore 15
Lunedì 19 febbraio – Roma @ Discoteca Laziale, ore 18
Martedì 20 febbraio – Nola (NA) @ Centro Commerciale Vulcano Buono, ore 18
Giovedì 22 febbraio – Palermo @ Feltrinelli via Cavour, ore 18

Questa la tracklist di “V”:
1. Nero
2. Così sbagliato
3. In fondo
4. In orbita
5. Apri gli occhi
6. Niente di speciale
7. Voglio una macchina del tempo
8. Chissenefrega dell’aldilà
9. Onda
10. Dove

a cura di Francesca Monti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...