Claudio Santamaria, Joan As Policewoman, Ghemon e lo scrittore Paolo Giordano sono i protagonisti della prima puntata di “Ossigeno”, condotto da Manuel Agnelli che debutta giovedì 22 febbraio, alle 23.05 su Rai3

Claudio Santamaria, Joan As Policewoman, Ghemon e lo scrittore Paolo Giordano sono i protagonisti della prima puntata di “Ossigeno”, il programma condotto da Manuel Agnelli che debutta giovedì 22 febbraio, alle 23.05 su Rai3.
Sarà un viaggio in cinque puntate che ogni giovedì, attraverso incontri, sorprese e, naturalmente molta musica, offrirà un’atmosfera diversa. Claudio Santamaria animerà un incontro-dialogo con Agnelli scandito da momenti musicali, omaggi agli Afterhours compresi, che culminerà in una versione ad alta intensità di “Gouge Away” dei Pixies, una rarità per la tv. Joan As Policewoman, artista di culto della scena newyorchese porterà la sua musica, suonando con la band di “Ossigeno”, racconterà il suo modo di essere musicista nell’era di Trump ricordando gli anni passati accanto a Jeff Buckley.
Con Paolo Giordano il leader degli Afterhours affronterà i temi del confronto generazionale,  dell’evoluzione delle scene musicali e del peso del successo. Ghemon, uno dei più interessanti talenti della nuova scena hip hop, farà ascoltare “Temporale”  e racconterà, con inedita sincerità, il suo percorso di guarigione dalla depressione. Il finale di puntata è affidato a un insolito omaggio al Bruce Springsteen di “Nebraska”.
“Ossigeno” è un programma di Manuel Agnelli, Paolo Biamonte, Massimo Martelli e Sergio Rubino. La regia è di Gaetano Morbioli. La direzione musicale di Rodrigo D’Erasmo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...