E’ la band campana Yosh Wale ad aggiudicarsi la quinta edizione del Premio Buscaglione – Sotto il cielo di Fred

E’ la band campana Yosh Wale ad aggiudicarsi la quinta edizione del Premio Buscaglione – Sotto il cielo di Fred, nella fase finale tenutasi dal 15 al 17 marzo all’Hiroshima Mon Amour di Torino, presentata da Eugenio Cesaro degli Eugenio in Via di Gioia e durante la quale si sono alternati sul palco gli artisti in concorso e i tre special guest Canova, Pinguini tattici nucleari e Andrea Laszlo De Simone.

La band, che si aggiudica anche il Premio Sold Out, ha preceduto gli altri tre finalisti: Il Branco (Premio Tempesta Dischi), La Notte (Premio dei Festival) e Noon.

Il Premio Buscaglione – Sotto il cielo di Fred, concorso che affonda le radici nella storia del cantautorato e che nelle precedenti edizioni ha scoperto e premiato band del calibro de Lo Stato Sociale, Blindur ed Eugenio in Via di Gioia, ha lo scopo di trovare e lanciare la “next big thing” della scena musicale indipendente italiana.

il Premio Buscaglione si distingue anche per la qualità dei premi che ogni anno vengono consegnati alle band. Si tratta infatti di riconoscimenti economici e di grandi opportunità per le band vincitrici. Ecco quelli di quest’anno:

Primo premio: 3.000 euro + un tour in 9 festival partner dell’evento

Premio della Critica: 1.500 euro + un tour in 9 festival partner dell’evento

Premio Tempesta Dischi: un finalista sarà inserito nella compilation dell’etichetta

Premio Sold Out: apertura di una data de Lo Stato Sociale o The Zen Circus*

 

*in collaborazione con Antenna Music Factory e Locusta

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...