La vicenda di Tatiana Ceoban e della figlia Elena, scomparse all’improvviso da Gradoli il 30 maggio del 2009, sarà al centro della puntata di “Storie Maledette”, condotto da Franca Leosini, in onda stasera alle 21.20, su Rai3

Scomparire a Gradoli nel silenzio di un paesaggio di quieta dolcezza affacciato sul lago di Bolsena. La vicenda di Tatiana Ceoban che ha 36 anni e della figlia Elena che di anni ne ha solo 13, scomparse all’improvviso da Gradoli il 30 maggio del 2009, sarà al centro della puntata di “Storie Maledette”, il programma ideato, scritto e condotto da Franca Leosini, in onda domenica 25 marzo, alle 21.20, su Rai3. E’ sul compagno di Tatiana – Paolo Esposito – che grava il sospetto e un’accusa terribile. C’è un altro amore nella vita di Esposito che è più di un tradimento, che è più di una colpa: si chiama Ala, ha 18 anni ed è la sorella di Tatiana. C’è un mistero irrisolto e una condanna senza remissione. Nel carcere di Mammagialla di Viterbo, dove sconta l’ergastolo, Paolo Esposito, in una drammatica intervista esclusiva, entra con Franca Leosini nel buio di questa storia. La regia è di Fabio Vannini.

“Storie Maledette” è su Facebook e su Twitter: @StorieMaledette. Le puntate saranno commentate in diretta su Twitter.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...