Intervista con Silvia Olari che ci presenta il nuovo disco ”THERE IS SOMETHING ABOUT YOU”

Il 23 Marzo è uscito “There is something about you”, il nuovo disco di Silvia Olari. Un progetto internazionale nato nel 2015 sul quale la talentuosa artista ha lavorato per due anni insieme al produttore Bjorn Johansson e alla Spectra Music, principale etichetta indipendente degli Stati Uniti. Il disco si compone di dieci tracce dall’anima R’n’B, è cantato interamente in inglese, ed è per Silvia una sorta di ritorno alle origini tipicamente soul, che hanno da sempre influenzato e caratterizzato il suo percorso musicale. Brani che vanno a comporre una tracklist variegata: si parte dalla title track ‘’There is something about you” che parla dell’amore inteso come affinità, chimica, sentimento speciale, accompagnato da un video girato a Stoccolma, passando per pezzi più movimentati come “Pure joy” , fino alle ballate più intense e lineari come “Lost in yourself”,  “Let love take over” e “Stars in the sky”, che assumono colori diversi grazie alle mille sfumature della calda voce della cantante.

Abbiamo fatto una piacevole chiacchierata con Silvia Olari a margine della presentazione dell’album. Qui la nostra video intervista:

 

Ciao Silvia, è uscito il tuo nuovo disco “There is something about you”, un progetto internazionale prodotto da Bjorn Johansson. Ci racconti com’è nato? 

“E’ nato grazie a un’esperienza che ho fatto a Londra nel 2015. Mentre mi trovavo nella capitale britannica una sera ho letto un annuncio e sono così entrata in contatto con Bjorn Johansson che è diventato il produttore di questo album, perchè lui cercava una voce soul r’n’b e io ho mandato una registrazione di un brano di Alicia Keys. Dopo qualche giorno sono stata contattata da lui, ho fatto un provino a distanza di un brano inedito che fa anche parte dell’album e mi ha comunicato che mi aveva scelta. E’ stata una cosa inaspettata e una grande gioia. E’ un progetto particolare che ha avuto una gestazione lunga, con due anni di lavoro, necessari per lavorare sui pezzi giusti nel modo giusto”.

Questo disco rappresenta una nuova tappa nella tua crescita artistica… 

“Sì, perchè mantiene coerenza con quello che facevo dieci anni fa una volta uscita dal talent show con Fino all’anima che è stato il mio primo singolo scritto da Nek, era in italiano ma aveva un taglio soul r’n’b, quindi questo genere ha sempre fatto parte di me. Per cui è un po’ il ritorno all’origine con la matutità di 9 anni in più, perchè sono cambiata e maturata”.

C’è una canzone in questo disco che più ti rappresenta?

“Lost in yourself e There is something about you, sono le due canzoni che sono state scelte come singoli, perchè per me e Bjorn era importante scegliere dei brani autentici che mi rappresentassero. Chi ama la musica riesce a capire quando un artista canta qualcosa che gli appartiene. Tutti i pezzi del disco mi rispecchiano”.

E poi c’è Pure Joy, che è stata scelta come colonna sonora di una serie che andrà in onda su Netflix…

“Pure Joy è il principale up tempo del disco, è un brano frizzante e ha una tematica leggera, parla del friday night e mira a far ballare le persone. Strizza l’occhio al mondo di Gloria Gaynor come ispirazione e sarà la colonna sonora di una serie Netflix. Due deejay siciliani hanno deciso poi di pubblicare separatamente dall’album i remix di questo brano. Per me è una grande soddisfazione”.

Dopo questo progetto internazionale tornerai in Italia? 

“Io amo molto il mio paese e non precludo niente, nemmeno un ritorno in Italia, come ha fatto ad esempio Mario Biondi, artista che stimo molto. Anche se penso ci voglia piu’ coraggio a rientrare che ad andare via, è una scommessa. Voglio dimostrare che anche in Italia si può cantare un tipo di musica che non viene considerato popolare. Ho notato che il pubblico inizia ad apprezzarlo visto che i due singoli finora pubblicati sono entrati nella classifica iTunes r’n’b del nostro Paese”.

Silvia Olari_Cover Album

TRACKLIST

  1. There is something about you
  2. Lost in yourself
  3. The reason
  4. Pure joy
  5. Let love take over
  6. A woman in love
  7. Stars in the sky
  8. Here I am
  9. Give of your time
  10. Where are you now

a cura di Francesca Monti

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...