Paesi che vai…alla scoperta di Cremona, sulle tracce dei grandi maestri liutai

Domenica 6 maggio, alle 9.40 su Rai 1, Paesi Che Vai… arriva a Cremona, sulle tracce dei grandi maestri liutai che l’hanno resa la capitale mondiale della musica.  Un primato non sfuggito all’UNESCO, che ha infatti riconosciuto l’antica arte della costruzione del violino come “patrimonio immateriale dell’umanità”. Immersa nel cuore della Pianura Padana e avvolta in un paesaggio evocativo e misterioso, Cremona sorge sulla riva sinistra del fiume Po e sembra essere pervasa “da una musica di mirabile armonia” – come scriveva Herman Hesse.  Livio Leonardi, conduttore e ideatore del programma, andrà dunque nei luoghi della musica, capitanati dalla prestigiosa Scuola Internazionale di Liuteria, un’eccellenza italiana che ci rende orgogliosi nel mondo. E in esclusiva assoluta le telecamere televisive entreranno per la prima volta nella casa del grande Antonio Stradivari, il maestro liutaio per eccellenza.Con il conduttore si incontrerà anche Guido Rimonda, violinista di fama internazionale, che suonerà per noi il misterioso “Le Noir”: il Violino Nero.Si tratta di un autentico violino stradivari del 1721, appartenuto al virtuosissimo violinista francese Jean-Marie Leclair. Ucciso brutalmente nel suo appartamento parigino, il musicista si trascinò tenendo stretto tra le mani il suo violino, in cui rimasero per sempre due macchie nere indelebili.
Il ricco itinerario condurrà i telespettatori anche sulle tracce delle eccellenze del territorio: dagli antichi metodi che, tramandati di padre in figlio, costituiscono ancora oggi il valore aggiunto del celebre torrone, ai caldi sapori della tradizione e della cucina tipica cittadina.
Infine, Livio Leonardi si immergerà nel cuore del paesaggio lombardo, nell’incantevole scenario di un’area naturale protetta, poco distante dalla città.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...