L’INTERVISTA: ROMINA POWER PROTAGONISTA DEL FACCIA A FACCIA CON MAURIZIO COSTANZO IN ONDA LUNEDì 14 MAGGIO IN SECONDA SERATA SU CANALE 5

Lunedì 14 maggio, in seconda serata sulla rete ammiraglia Mediaset, l’appuntamento è con Maurizio Costanzo a “L’intervista”.

In programma un inedito ed esclusivo faccia a faccia tra il giornalista e la bellissima e amatissima Romina Power, ex moglie di Al Bano e figlia degli attori hollywoodiani Tyrone Power e Linda Christian.

Un incontro sincero e intimo dove Romina non si tira mai indietro neanche di fronte ai filmati e alle domande su sua figlia Ylenia.

Le immagini che accompagnano l’Intervista mostrano la sua bellezza esteriore e interiore: dalla sfavillante carriera costellata di successi al matrimonio da favola, dall’amore per la sua famiglia al forte legame con Cellino San Marco e con i suoi adorati figli. Una Romina artista a tutto tondo: pittrice, scrittrice, attrice e cantante. Oggi anche imprenditrice, ma prima di tutto madre affettuosa e presente.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Stralci Costanzo/Romina Power

Su Al Bano

Costanzo: quale è una follia che Al Bano ha fatto per te?

Power: non lo so, dovresti chiederlo a lui…

Costanzo: e una follia che tu hai fatto per lui…

Power: sposarlo!

[…]

Costanzo: ma Al Bano è l’amore?

Power: guarda, non so che cos’è, è una cosa strana che mi lega ad Al Bano, un legame indissolubile… mi fa venire veramente i nervi… questa cosa che ci lega non smetterà mai…

[…]

Costanzo: nel frattempo tu ti sei innamorata?

Power: no.

Costanzo: è questa la cosa bellissima…

Power: ho pensato trovo qualcuno più come me… ma invece… poi c’è un altro fatto strano, secondo me, le nostre voci insieme creano una vibrazione che arriva dentro anche a chi le ascolta… ti provoca una sensazione di benessere…

[…]

Costanzo: Romina, ti faccio la stessa domanda fatta ad Al Bano, con chi sei sposata mentalmente?

Power: io? con chi sono sposata, mentalmente… mi guardi così mi fai ridere…

 

Costanzo: non ti guardo, rispondi…

Power: ma anche per la chiesa sono sposata…

Costanzo: con lui?

Power: sempre lui, chi altro?

Costanzo: non avete mai divorziato…

Power: no.

Costanzo: ma mentalmente… nel tuo cuore?

Power: già il fatto che io non sia riuscita a trovare un’altra persona la dice lunga, no?…

Sulla scomparsa di Ylenia

Costanzo: sono convinto che nel cuore e nella mente di un genitore un figlio non può scomparire… un figlio c’è e continua a esserci…[…] il sei gennaio di ogni anno fai gli auguri a tua figlia sui social…nella convinzione che lei ti legga…

Power: io spero che lei sia da qualche parte e legga… io voglio che circoli la sua immagine, il suo viso sui social, perché può capitare a qualcuno di vederla per strada…o che abbia perso la memoria…perché è molto misterioso che spariscano queste ragazze a New Orleans e che la polizia non agisca in maniera…e che non venga fatto un processo come si deve…dopo un po’ viene tutto arenato, tutto sepolto, tutto coperto… questo Masakela aveva degli alias che non finivano mai e nessuno l’ha mai indagato… era un musicista di strada che aveva dei precedenti penali però veniva sempre, continuamente rilasciato… […] però c’è una cosa da scoprire: perché in questa città [New Orleans] viene occultata questa ricerca del perché svaniscono le persone e cosa c’è dietro… […] In Italia uno come Masakela non se la passava così liscia…

Costanzo: ci pensi almeno una volta al giorno a Ylenia?

Power: ci penso spesso, poi l’ho sognata anche…

Sulla madre

Costanzo: da ragazzina hai fatto qualche marachella… t’ha sgridato o si è arrabbiata molto…

Power: no, questo no… però una volta mi ha costretto a fare un film che non volevo fare, questo è l’unico brutto ricordo che ho di lei…

Costanzo: quando stavi in collegio ti veniva a trovare?

Power: no, e a volte non la vedevo neanche durante le vacanze…

Costanzo: e non ti mancava?

Power: se una persona non la frequenti mai non ti manca…

Il programma è scritto da Maurizio Costanzo. Prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset.

La regia è di Valentino Tocco.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...