ULTIMO APPUNTAMENTO STAGIONALE CON “IL TERZO INDIZIO” – conduce BARBARA DE ROSSI – MARTEDÌ 5 GIUGNO SU RETEQUATTRO IN PRIMA SERATA

Martedì 5 giugno, in prima serata su Retequattro, ultimo appuntamento stagionale con “Il terzo indizio”, il programma condotto da Barbara De Rossi che ricostruisce con il linguaggio della docufiction grandi casi di cronaca.

La storia che chiude il ciclo di puntate, racconta di Silvia, una commercialista bolognese di 39 anni uccisa dal proprio compagno.

L’uomo – condannato a 30 anni di carcere in via definitiva – aveva nascosto il cadavere della donna in un sacco di plastica, all’interno del congelatore per alimenti della loro abitazione.

La trasmissione Videonews a cura di Siria Magri, anche in questa edizione, ha ripercorso alcuni fatti ponendo massima attenzione agli atti giudiziari che, interpretati da attori professionisti, sono diventati la traccia del racconto.

In ogni puntata, accurate ricostruzioni e interviste ai protagonisti hanno permesso di ripercorrere e rivivere i contesti nei quali nascono quegli episodi di “nera” che hanno fortemente turbato la coscienza collettiva.

Contesti perlopiù relazionali, familiari, quotidiani, casi per i quali “Il terzo indizio” è diventato anche promotore di una campagna di sensibilizzazione contro la violenza domestica, in particolare quella sulle donne.

Una mission che appartiene anche alla stessa Barbara De Rossi, impegnata da anni in un costante e appassionato lavoro in prima persona per aiutare concretamente vittime di stalking e abusi.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...