Il 7 luglio SENHIT si esibisce al Pride di Bologna come ospite principale, in chiusura della parata

Il 7 luglio SENHIT, “La più internazionale delle artiste italiane”, dà voce al Bologna Pride esibendosi sul palco principale dell’importante festa insieme agli Sdruciti, al ritmo degli evergreen della musica italiana e internazionale, riarrangiati dall’artista con il gruppo e resi unici dalla sua inconfondibile voce. La cantante italo eritrea, nata e cresciuta proprio a Bologna, sosterrà l’importanza del rispetto per se stessi e per gli altri appoggiando il Comitato Bologna Pride che anche quest’anno riempirà di corpi, colori, emozioni e rivendicazioni le strade della città, al grido di “Corpi R-Esistenti”.

Gli Sdruciti sono la cover band bolognese con cui Senhit iniziò a suonare di ritorno in Italia dopo le esperienze di successo all’estero con i grandi musical come “Il re Leone”, realizzato dalla Walt Disney in Germania, e gli svizzeri “Hair” e “Fame”. Una storia di amicizia lunga più di 12 anni che trasmetterà sul palco un’energia travolgente in occasione di una festa basata su amore, rispetto e condivisione.

Il Comitato Bologna Pride raccoglie dal 2015 molte delle realtà LGBTQI della città con lo scopo di far sentire la propria voce e organizzare la Pride Week, che anche quest’anno culminerà con la parata che richiamerà migliaia di persone da tutta l’Emilia Romagna e l’Italia.

Il live comincerà al rientro del corteo, verso le ore 20.00,  al Parco Giardini Regina Margherita (viale Meliconi, 1).

Attualmente l’artista è in studio di registrazione, a lavoro su nuovi brani in lingua italiana.

Il video del suo ultimo singolo “Something On Your Mind” ha superato 400mila visualizzazioni su Youtube https://www.youtube.com/watch?v=YnobbDRe_9g.

Il 2017 per Senhit è stato un anno ricco di novità! Si è esibita ad Amsterdam, Parigi, Manchester, Berlino e Londra, è stata invitata sul palco di Festival Show in quattro tappe, compresa la finale in Arena, ed è stata la protagonista musicale del tour “Giochi del calcio di strada”. A giugno ha pubblicato l’ep “Hey Buddy” dove ha raccolto i suoi brani electro pop in lingua inglese prodotti per la maggior parte da Brian Higgins (che ha lavorato con Kylie Minogue, Pet Shop Boys, Kaiser Chiefs e molte altre icone della scena inglese).

Senhit è “la più internazionale delle artiste italiane”, non solo per le sue origini, ma soprattutto per il suo background artistico e di vita vissuta, per il mood che la contraddistingue e per il sound dei suoi brani registrati oltremanica con produttori del calibro di Brian Higgins, Steve Daly & Jon Keep e busbee. Il frutto di queste esperienze prende forma nei concerti dal vivo, in cui Senhit porta sul palco un suono originale e tutta la sua energia. Nata e cresciuta a Bologna da genitori di origine eritrea, comincia la carriera artistica nei musical di Massimo Ranieri e di Disney on Broadway che le permettono di calcare grandi palchi e viaggiare molto, portando con sé la curiosità e l’amore per la vita, propri dell’Africa. Nel 2006 rientra in Italia ed inizia la carriera musicale da solista.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...