VIDEO INTERVISTA CON AMADEUS: Ora o mai più, i programmi che condurrà nella prossima stagione e il pronostico sull’Inter

Amadeus è uno dei conduttori italiani più amati dal pubblico per la sua simpatia e semplicità. Ha iniziato la sua straordinaria carriera lavorando a Radio Deejay, ha condotto molti programmi di successo, da Festivalbar a L’Eredità, e in questa stagione è tornato al suo primo amore, la musica, al timone di Ora o mai più, lo show musicale in onda il venerdì sera su Rai 1 attraverso cui viene data una seconda possibilità a otto artisti che hanno avuto grande successo nel passato.

Abbiamo fatto una chiacchierata con Amadeus a margine della presentazione dei Palinsesti Rai e parlato con lui delle novità che vedremo a Stasera tutto è possibile, il feed good show in onda su Rai 2 dal 25 settembre e a “Soliti Ignoti – Il ritorno” in onda nell’access prime time su Rai 1 dal 17 settembre, ma anche di Ora o mai più e dell’Inter, la squadra di cui è grande tifoso.  Qui la nostra video intervista:

 

Ciao Amadeus, ti vedremo nella nuova stagione Rai al timone di Soliti Ignoti e Stasera tutto è possibile. Ci puoi svelare quali saranno le novità di questa edizione?

“Torna l’appuntamento con l’access di Rai 1 con Soliti Ignoti con qualche piccolo restyling nel gioco che spero piaccia al pubblico per intrattenerlo simpaticamente. E sempre a settembre andrà in onda la nuova edizione di Stasera tutto è possibile in cui non mancherà il gruppo di amici che verrà a giocare con noi e a scivolare nella stanza inclinata”.

Il venerdì sera invece conduci su Rai 1 “Ora o mai piu’”, lo show musicale in cui viene data una seconda chance ad otto cantanti che hanno avuto un grande successo nel passato…

“Quando mi è stato proposto dal direttore questo programma ero curioso perché è un format originale italiano, un po’ me lo immaginavo poi quando siamo entrati in studio e abbiamo fatto le prove c’era una magia particolare e questo mi è piaciuto molto. Il segreto del successo del programma è dato dalla musica italiana, da questi otto maestri e da questi artisti che hanno avuto successo venti o trenta anni fa come ad esempio Marco Armani. E poi era giusto dare loro una seconda possibilità che si stanno giocando bene”.

La tua carriera è iniziata in radio. Che musica ascolti?

“Io ascolto tutto, dall’hip hop al rap, dalla classica alla musica italiana, poi ci sono quelle canzoni che mi piacciono di più perché regalano emozioni. La prima cosa che faccio quando mi sveglio è accendere la radio”.

Sei un grande tifoso dell’Inter, che nella prossima stagione giocherà di nuovo in Champions. Anche alla luce degli acquisti effettuati, quali sono le tue aspettative a riguardo?

“Io sono ottimista ma lo ero anche quando siamo andati male, però è l’anno in cui ci sarà la squadra di Spalletti, che è un grande allenatore, c’è un bel gruppo e sono certo che l’Inter tornerà presto a occupare il posto che le compete. Sono stati fatti acquisti importanti, da De Vrij a Nainggolan e Asamoah e altri giocatori arriveranno. Mi sbilancio, lo dico prima che inizi il campionato: lotteremo per lo scudetto”.

di Francesca Monti

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...