STABILIMENTO ESTIVO BASE MILANO: IL PROGRAMMA DAL 9 AL 15 LUGLIO

Dal 9 al 15 luglio allo Stabilimento Estivo Base Milano workshop, musica e tanti eventi. Ecco il programma:

Lunedì 9 luglio, dalle 21.30
MALE DETTO LUNEDÌ
Poetry Slam | round 3 – Mc: Ciccio Rigoli
in collaborazione con Slam

Un palco, un microfono, un riflettore, un pubblico pronto a farti a
pezzi. Nel cortile di BASE Milano protagoniste le voci e le parole. Poeti post-punk, neo-scapigliati, post-futuristi, predicatori millenaristi, rapper e beatboxers prendono la parola in contest di slam poetry, carmi eroici, reading intimisti. Per partecipare alle selezioni voglioparlare@slam.srl. A cura di SLAM, il primo co-working dedicato ai mestieri della parola.
Ingresso gratuito

Martedì 10 luglio, dalle 18 alle 01
Flash Gordon vs Canta Tu
a cura di Atomic & Friends

Dall’ora dell’aperitivo fino a tarda notte, un melting pot di cultura pop che ospita documentari musicali, dj set, indie karaoke, presentazione di libri e live a sorpresa, a cura della crew di Atomic.
Apre la serata Tommaso Toma, in consolle con la sua raccolta di vinili. Segue il Canta Tu (altrimenti detto KARAOKE) di Ariele Frizzante.
Alle 18.00, nel salotto letterario pop dello Stabilimento Estivo BASE, si discetta di Mario Brega, per uno spaccato della Roma anni 70-80, il mondo del cinema, la mala, i quartieri popolari. Lui era uno degli ultimi caratteristi del cinema italiano, attore cult negli spaghetti western di Sergio Leone, ha lavorato con Carlo Verdone, Dino Risi, Luciano Salce, Steno, Nanny Loy, Pietro Germi.
A parlarcene il suo biografo Ezio Cardarelli, nella vita poliziotto, autore di “Ce sto io, poi ce sta Ne Diro”. Edizioni ad est dell’equatore.
Ingresso gratuito

Giovedì 12 luglio, alle 19.00
#WunderKit | Incontro con Paolo Ventura
Ogni mese, all’ora dell’aperitivo, un artigiano creativo ci parla degli oggetti che compongono il suo personale kit di mirabilia

Fotografo di paradossi, Paolo Ventura ricerca uno sguardo surreale per raccontare un mondo reale. Giovedì 12 luglio percorrerà le sue fonti di ispirazione e condividerà tecniche e attrezzi del mestiere. La sua scatola delle meraviglie mescola la passione per i mercati delle pulci, la matericità della sua tecnica e ciò che ispira le sue narrazioni.
Iscrizione obbligatoria, scrivendo a redazione@base.milano.it
Ingresso gratuito
Giovedì 12 luglio, alle 21.30
The Neon Demon  (Germania 2015)
in collaborazione con MidnightFactory
Regia: Nicolas Winding

Dal regista di Drive, maestro delle riprese notturne, un trionfo di plastiche, specchi, animali imbalsamati, sangue e neon. Per la rassegna FILM DI PAURE, BASE propone un’indagine nell’ossessione per la bellezza. Un thriller metafisico fatto di inquietudini carnali nel mondo fashion, corpi oggettificati, cannibalizzati, che si muovono come automi in ambienti iper-artificializzati. Un film che ha diviso la critica, fischiato e osannato a Cannes nel 2016.
TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=cipOTUO0CmU
Proiezione in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Ingresso 6 euro
Giovedì 12 luglio, dalle 19 alle 01
A PARALLEL DYSTOPIA // YtaloW: Chapter 1
Sounds // YtaloW disco, retro/no/future-wave, fractal club, hyperdub, atomictune, post-trap, ghetto industrial.

YtaloW è dall’altra parte del mondo che conosciamo, il sound accelerazionista di un viaggio virtuale. Un’esperienza interattiva in cui vi porteremo nel nostro Universo, tra clubbing, performance teatrale e video-installazione.
Tre eventi unici raccontati in tre atti, tre capitoli per immergerci in una realtà distopica e vivere sulla nostra pelle la cronaca di un’interferenza tridimensionale.
Ingresso gratuito
Venerdì 13 luglio, dalle 22 alle 03
INSERT COIN – ATOMIC

Fatti sorprendere. Prendi una moneta da 1 euro, inserisci nell’apposita fessura e preparati alla serata. Ogni venerdì notte una diversa crew musicale per una diversa esplorazione musicale che verrà svelata il lunedì prima.
Ingresso 1 euro

Sabato 14 luglio, dalle 22 alle 03
ATOMIC loves BASE

Torna nel cortile e nella sala grande di BASE il gran mix dello
storico locale di Via Casati. Tra i primi gay friendly bar di Milano,
dal 1994 Atomic è stato approdo di creature notturne le più variegate, con i suoi ironici accostamenti sempre inaspettati di suoni indie ‘80, italodisco, synthpop, new wave.
Ingresso gratuito

Domenica 15 luglio, dalle 17 alle 23
SUNSET THERAPY
Pomeriggi e tramonti musicali
17.00: Marta Arpini vox – Lucas Dann, pianoforte. Jazz
19.00: Psychophono & dj Mao

Immagina. Un pianoforte a coda nella grande sala di un ex industria, tra musica classica e incursioni jazz. Una raccolta di suoni dal mondo in vinile per aspettare il tramonto. Questa la domenica dello Stabilimento Estivo BASE. Il pomeriggio dalle 17 musica dal vivo con PianoLink, l’associazione per la promozione della pratica musicale professionale e amatoriale, con un programma che va dalla musica barocca del Seicento ai grandi classici di musica da film del Novecento. All’ora del tramonto parte la psichedelia globale di Psychophono & dj Mao, che pescano dalla loro collezione di vinili raccolti in giro per il mondo, dal Latino America, al Sud Est Asiatico, passando dall’Africa e dal Medio Oriente per un grand tour luminoso che ci accompagna dal giorno alla notte.
Ingresso gratuito

Tutta l’estate, tutto Agosto.

A due passi dai Navigli, tra le atmosfere industriali dell’ex-Ansaldo, c’è una nuova certezza nell’estate a Milano: STABILIMENTO ESTIVO BASE, il programma estivo di BASE Milano.

Un po’ dancefloor, un po’ grotta della paura, un po’ matinée d’estate. BASE vi invita in
un’esplorazione culturale pop, tra buio e sole, ombre e luci.

Di giorno: inondata di luce, la sala studio diurna accoglie gli studenti. Ai piani alti i
workshop del fare creativo di campoBASE e gli incontri di Wunderkit con i racconti personali dei professionisti delle industrie creative.

La notte: nel cortile dell’ex Ansaldo e nelle sale interne, proiezioni di film horror e dark sci-fi, live e dj set, dalla retrowave al synthpop e l’italodisco.

Nel cortile di BASE, per tutta la durata di Stabilimento Estivo, sarà presente il Double Decker di Tannico, un bus a due piani inglese degli anni ‘60 interamente ristrutturato e trasformato in wine bar. Sulla terrazza e déhor del Double Decker verranno serviti alcuni dei vini della più grande enoteca online d’Italia insieme a cocktail e a qualche spuntino per gustarsi l’estate dall’alto.
Il programma dello Stabilimento è prodotto con il supporto di DOC, la più grande rete italiana di professionisti di Arte, Cultura, Spettacolo e industria creativa, che operano su piattaforma cooperativa.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...