Nato in Siria, di Hernàn Zin, in onda su Rai3 giovedì 12 luglio alle 23.55

Dopo Last men in Aleppo, Doc3 aggiunge un altro tassello al racconto della storia della Siria e dei siriani durante la guerra civile, incrocio degli interessi delle grandi potenze che ha completamente distrutto il paese sia dal punto di vista delle infrastrutture che da quello sociale.
Nato in Siria, di Hernàn Zin, in onda su Rai3 giovedì 12 luglio alle 23.55, racconta la storia di sette ragazzi siriani dagli 8 ai 13 anni in viaggio per l’Europa in cerca di un posto sicuro dove vivere e poter crescere. La loro e’ una vera e propria odissea, attraverso nuovi razzismi e incredibili esempi di solidarietà devono correre a perdifiato per sfuggire alla polizia di frontiera, fare la coda per mangiare e passare lunghissimi momenti senza poter far niente nei campi di transito – oltre a sottoporsi a interminabili iter burocratici per ottenere lo status di rifugiati.

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...